annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Moto Guzzi V 85 TT

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ieri in un centro commerciale a Grosseto c'era roba di un concessionario in esposizione, Mash, Guzzi, CT... Il gentil sesso l'ho visto poggiare il posteriore solo su V7 Stone e V85 TT...
    Ex Moto Guzzi V65C, ex Moto Guzzi 850 T5, ex Moto Guzzi V11 Rosso Mandello, ex Moto Guzzi Stelvio 1200 4v, ora Moto Guzzi California EV.
    Club degli Illusi Moto Guzzi -Tessera nr°1

    Commenta


    • Originariamente inviato da Blaufeld Visualizza il messaggio
      Ieri in un centro commerciale a Grosseto c'era roba di un concessionario in esposizione, Mash, Guzzi, CT... Il gentil sesso l'ho visto poggiare il posteriore solo su V7 Stone e V85 TT...
      ah ma quindi quelli che vendono mash hanno anche il v85? perchè l'ultima volta che sono passato a dare un'occhiata avevano solo un paio di v7 nuovi...
      Moto Guzzi Breva 1200 "cigno nero" (16100km). club degli illusi tessera n. 92 BFS n 13
      è severamente vietato dare da mangiare alle scimmie altrui....

      Commenta


      • Al delta bis ho notato un V85TT fiammante ed un prode cavaliere in sella ad esso. Tutti e due se la tiravano
        - Honda Goldwing 1800, 2013 - 125.000 km -

        Commenta


        • Originariamente inviato da Todd Visualizza il messaggio

          ah ma quindi quelli che vendono mash hanno anche il v85? perchè l'ultima volta che sono passato a dare un'occhiata avevano solo un paio di v7 nuovi...
          Ci sta gli sia arrivata ora ora...
          Ex Moto Guzzi V65C, ex Moto Guzzi 850 T5, ex Moto Guzzi V11 Rosso Mandello, ex Moto Guzzi Stelvio 1200 4v, ora Moto Guzzi California EV.
          Club degli Illusi Moto Guzzi -Tessera nr°1

          Commenta


          • Originariamente inviato da Saudade Visualizza il messaggio

            Si, il baricentro basso aiuta molto.
            Il peso dichiarato è ottimistico, da rilevazioni varie dovrebbe aggirarsi sui 240 kg.
            Io credo di no, la mia Bellagio pesa 236 ma è un serie grossa, quindi credo che la tua pesi di meno.
            Gabriele da Gubbio
            Moto Guzzi Bellagio 940 2009 - Honda Transalp 650 2003 - BMW R 1100 RT 2000 - Moto Guzzi California EV 2005 - - Vespa 50 special 4 marce 1981

            Commenta


            • Originariamente inviato da Blue Winger Visualizza il messaggio
              Al delta bis ho notato un V85TT fiammante ed un prode cavaliere in sella ad esso. Tutti e due se la tiravano
              Ilario, non potevo tirarmela al cospetto del tuo mastodonte tutto illuminato. Ti ammiravo e basta.....

              Commenta


              • Originariamente inviato da zivas Visualizza il messaggio

                Io credo di no, la mia Bellagio pesa 236 ma è un serie grossa, quindi credo che la tua pesi di meno.
                Boh, così dicono su AG (in ordine di marcia). Comunque la cosa non mi tange, capirai con il mio fisico.....

                Commenta


                • Originariamente inviato da Saudade Visualizza il messaggio

                  Ilario, non potevo tirarmela al cospetto del tuo mastodonte tutto illuminato. Ti ammiravo e basta.....
                  See...

                  Inviato dal mio SM-N970F utilizzando Tapatalk

                  - Honda Goldwing 1800, 2013 - 125.000 km -

                  Commenta


                  • e finalmente l'ho vista e toccata con mano anch'io, credo di essere l'ultimo....

                    come si presenta: bene direi, il frontale soprattutto non fa pensare a niente di già in produzione, dietro il telaietto posteriore è passabile, e lo scarico per quanto non mi faccia impazzire, pare essere montato abbastanza aderente alla moto. ovviamente era spenta, la strumentazione mi è parsa piccoletta, ma andrebbe vista accesa per valutarla, comunque in generale la vista sulla parte circostante al display non mi fa impazzire, si poteva curare di più. idem il cupolino, che pare essere nato già pronto per essere sostituito, ma capisco che sia diventata pratica comune.

                    salito un attimo in sella, con il mio metro e 78 tocco bene senza problemi, anzi, direi giusta per la mia altezza, e con i piedi sulle pedane le gambe sono ben rilassate. la sella è molto lunga e ti permette tanto movimento, però la cosa strana è che la moto ti sembra piccola, più di quanto non sia se vista da terra, quasu ti sparisce (si fa per dire), e la sensazione è di esserci più sopra, che dentro, infatti è piuttosto bassa. visto che ha fatto molto aprilia, mi verrebbe da pensare che sono partiti dalla dorsoduro, che è un motard? la posizione mi pare quasi quella.

                    comunque vabbè, impressioni statiche di pochissimi minuti, giusto per parlare.

                    ah, una cosa importante, una frizione leggerissima, ma davvero tanto. che non guasta mai.
                    Moto Guzzi Breva 1200 "cigno nero" (16100km). club degli illusi tessera n. 92 BFS n 13
                    è severamente vietato dare da mangiare alle scimmie altrui....

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Todd Visualizza il messaggio
                      il cupolino, che pare essere nato già pronto per essere sostituito, ma capisco che sia diventata pratica comune.
                      Strano perché io proprio ieri su un forum americano ho visto la videorecensione del motogiro di un tizio che ad un certo punto si diceva molto contento della protezione del cupolino di serie.
                      Secondo me certe cose vanno valutate in ordine di marcia...

                      Ex Moto Guzzi V65C, ex Moto Guzzi 850 T5, ex Moto Guzzi V11 Rosso Mandello, ex Moto Guzzi Stelvio 1200 4v, ora Moto Guzzi California EV.
                      Club degli Illusi Moto Guzzi -Tessera nr°1

                      Commenta


                      • io dalle cose lette, chi si dice soddisfatto e chi no. sicuro andrebbe provato su strada, ma poi a volte dipende anche da cosa uno è abituato a guidare, per dire, se arrivi da un Monster o da una Rt, le sensazioni sul riparo dall'aria di sicuro cambiano...

                        comunque io ne faccio in primis un discorso estetico, al pari delle medie bmw, mi pare come se uno lo avesse segato, per il tipo di moto è proprio troppo piccolo, almeno per i miei gusti non ci sta bene.
                        Moto Guzzi Breva 1200 "cigno nero" (16100km). club degli illusi tessera n. 92 BFS n 13
                        è severamente vietato dare da mangiare alle scimmie altrui....

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Blaufeld Visualizza il messaggio

                          Strano perché io proprio ieri su un forum americano ho visto la videorecensione del motogiro di un tizio che ad un certo punto si diceva molto contento della protezione del cupolino di serie.
                          Secondo me certe cose vanno valutate in ordine di marcia...
                          Oggi ho portato la moto in concessionaria per il primo tagliando, come moto sostitutiva mi hanno dato un Breva 750 del 2003 che montava solo un'unghia a riparo della strumentazione. Ebbene, il cupolino di serie della V85, al confronto, s'è rivelato efficace almeno per il busto e la differenza si sentiva eccome.
                          In ogni caso, la vecchia Breva m'è piaciuta parecchio e m'hanno sorpreso la silenziosità e la manovrabilità del cambio, pur con innesti un po' "lunghi".

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Todd Visualizza il messaggio
                            io dalle cose lette, chi si dice soddisfatto e chi no. sicuro andrebbe provato su strada, ma poi a volte dipende anche da cosa uno è abituato a guidare, per dire, se arrivi da un Monster o da una Rt, le sensazioni sul riparo dall'aria di sicuro cambiano...

                            .
                            Tutto vero!
                            Ho provato la moto 2 volte, e per come sono abituato io in sella alla Kawa Z1000SX, non ho trovato praticamente alcuna differenza riguardo alla protezione, ma la cosa fondamentale è che utilizzando i suoi cupolini originali non si creano fastidiosi vortici, cosa che sovente capita con ricambi aftermarket.

                            La prima volta la provai in primavera per 30/40 min perchè era appena uscita e il titolare si raccomandò di non prolungarsi viste le persone in attesa del test ride.
                            La seconda volta circa 1 mese fà un sabato mattina, quando andai da lui dove ho preso la verdona per farmi fare una valutazione per la mia riguardo ad un possibile acquisto della Guzzi in particolar modo il modello utilizzato per i test, visto che era stato inserzionato come in vendita sù Moto.it, per cui il titolare (amico da anni) in quella occasione mi disse: Oggi è nuvoloso, sono le 9 e il serbatoio è pieno, per cui puoi star fuori quanto vuoi...

                            Ho avuto modo di apprezzare il fatto che la ciclistica di Aprilia sia una cosa sbalorditiva, la moto a qualsiasi andatura, in curva entra e gira da sola, mantenendo la traiettoria impostata con le sospensioni che lavorano ottimamente, filtrando in maniera eccellente.

                            Sono abituato sù di un'ottima sport tourer che come da tradizione Kawasaki ha un'anteriore granitico, però può piacere o meno ma la moto và guidata con il corpo, per intenderci, non è una SS molto reattiva... E la cosa che per il momento mi ha frenato all'acquisto è stato il fatto che solo provando di nuovo un bicilindrico, mi sono reso conto di come e quanto attualmente sono abituato male con questo favoloso 4 cilindri docilissimo, lineare, ma graffiante in caso si decida di sentire "un pò di musica"
                            Sinceramente mi faceva molto gola il cardano, ma gli scuotimenti laterali al minimo, ed il motore che per come sono abituato mi è parso morto, al momento ho rimandat, ma comunque è e resta una gran bella moto ITALIANA!



                            Kawasaki Z 1000 SX

                            Commenta


                            • Appena vendo l’’elettrodomestico giappo, me la compro così finalmente esco definitivamente dal mondo anonimo delle mangiariso.

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da Alex72 Visualizza il messaggio
                                Appena vendo l’’elettrodomestico giappo, me la compro così finalmente esco definitivamente dal mondo anonimo delle mangiariso.
                                Dalle mangiariso alle mangiaspaghetti, sicuro che la dieta ci guadagna?
                                Luca
                                Yamaha FJR 1300 ABS 2005 "Diletta"

                                Commenta



                                Sto operando...
                                X