annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Moto Guzzi V 85 TT

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Hahahahahaha! Grande Riccardo!!

    Commenta


    • Intanto un litro d'olio in officina costa il doppio rispetto alle altre marche. La cosa mi piace poco, se tanto mi da' tanto per un tagliando occorre accendere un mutuo (oppure rivolgersi a Zivasfin)

      costi dell'olio in officina (comprensivo di manodopera)
      Casa motociclistica Olio raccomandato Viscosità lubrificante Costo/litro in officina
      Aprilia Castrol Power 1 Racing 5W-40 33
      Moto Guzzi Castrol Edge 10W-60 40,19
      Piaggio Castrol Power 1 Scooter 4T 5W-40 26,9
      BMW BMW Motorrad Advantec 15W-50 o 5W-40 25
      Harley-Davidson Screamin'Eagle SYN3/Genuine Harley-Davidson Oil 20W50 14/20
      Ducati Shell Advance Ducati 15W-50 29,28
      KTM Motorex, Power Synth 10W-50 28,59
      Benelli Nessuno (sintetico categoria API SJ) 10W-50 15/20
      Suzuki Motul 5100 4T 10W-40 17
      Kawasaki ELF Moto 4 HP Superbike 10W-40 17
      Honda Honda Genuine Oil 10W-30 18,52
      Yamaha Yamalube Semi synthetic/Full synthetic 10W-40 17/24

      Commenta


      • Decisamente troppo, mai sentito di un olio non da gara che costi più di 20-25 euro al litro, che è comunque tanto; io il Bardahl riesco a trovarlo a 15 di quella gradazione.
        Gabriele da Gubbio
        Moto Guzzi Bellagio 940 2009 - Honda Transalp 650 2003 - BMW R 1100 RT 2000 - Moto Guzzi California EV 2005 - - Vespa 50 special 4 marce 1981

        Commenta


        • si, avevo visto quell'articolo, saudade mi ha anticipato. non mi pare una cosa tanto bella, non vorrei che guzzi abbia la voglia di prendere la strada del premium, non potrebbe permetterselo.

          per esempio sul sito ufficiale di Millepercento, uno dei concessionari più importanti, vengono riportati i costi dei tagliandi per diverse moto in produzione o uscite di scena ma non da molto, a me sembrano cifre parecchio alte. poi magari quando sei li qualcosa ti tolgono, non so, ma al guzzista più "hater" e talebano, che non perde occasione per far notare quanto siano fighetti gli altri, una cosa del genere non dovrebbe fare troppo piacere....
          Moto Guzzi Breva 1200 "cigno nero" (148800km). club degli illusi tessera n. 92 BFS n 13
          è severamente vietato dare da mangiare alle scimmie altrui....

          Commenta


          • Originariamente inviato da zivas Visualizza il messaggio
            Decisamente troppo, mai sentito di un olio non da gara che costi più di 20-25 euro al litro, che è comunque tanto; io il Bardahl riesco a trovarlo a 15 di quella gradazione.
            Gabriele, la manodopera è compresa. Ciò non toglie che sia un prezzo decisamente fuori mercato (BMW 25 euro!!)

            Però, quant'è bella...
            ...

            Commenta


            • Bellabellabella !!!
              Cosi, per parlare; al momento sarei molto indeciso, per sostituire la mia strommina, tra una nuova Strom 650 e lei.
              Certo, mi rende perplesso ancora, in ordine di importanza: aste e bilancieri, affidabilità/assistenza, gomme con camera d'aria e la scarsa luce a terra, che mi farebbe grattare le pedane a ogni curva.
              Però è bella, nel più puro stile italiano, in un'epoca in cui anche certe Bmw sono mezze cinesi.
              Sono più che certo che mi farebbe battere il cuore a ogni uscita, già avviandola in box.

              Commenta


              • Originariamente inviato da Saudade Visualizza il messaggio

                Gabriele, la manodopera è compresa. Ciò non toglie che sia un prezzo decisamente fuori mercato (BMW 25 euro!!)

                Però, quant'è bella...
                ...

                Decisamente bellissima!
                Gabriele da Gubbio
                Moto Guzzi Bellagio 940 2009 - Honda Transalp 650 2003 - BMW R 1100 RT 2000 - Moto Guzzi California EV 2005 - - Vespa 50 special 4 marce 1981

                Commenta


                • Originariamente inviato da GrandeFred Visualizza il messaggio
                  Bellabellabella !!!
                  Cosi, per parlare; al momento sarei molto indeciso, per sostituire la mia strommina, tra una nuova Strom 650 e lei.
                  Certo, mi rende perplesso ancora, in ordine di importanza: aste e bilancieri, affidabilità/assistenza, gomme con camera d'aria e la scarsa luce a terra, che mi farebbe grattare le pedane a ogni curva.
                  Però è bella, nel più puro stile italiano, in un'epoca in cui anche certe Bmw sono mezze cinesi.
                  Sono più che certo che mi farebbe battere il cuore a ogni uscita, già avviandola in box.
                  Per aste e bilancieri qual è il tuo dubbio? è una soluzione affidabilissima, te lo possono testimoniare tutti... Per quanto riguarda l'affidabilità e assistenza: l'affidabilità è alta ma l'assistenza dipende da dove vivi, perché può andare da eccellente a inesistente... e poi per il fatto di grattare le pedane con un V85... se ci riesci allora ti consiglio di passare direttamente alle sportive!
                  Ex Moto Guzzi V65C, ex Moto Guzzi 850 T5, ex Moto Guzzi V11 Rosso Mandello, ex Moto Guzzi Stelvio 1200 4v, ora Moto Guzzi California EV.
                  Club degli Illusi Moto Guzzi -Tessera nr°1

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da GrandeFred Visualizza il messaggio
                    Bellabellabella !!!
                    Cosi, per parlare; al momento sarei molto indeciso, per sostituire la mia strommina, tra una nuova Strom 650 e lei.
                    Certo, mi rende perplesso ancora, in ordine di importanza: aste e bilancieri, affidabilità/assistenza, gomme con camera d'aria e la scarsa luce a terra, che mi farebbe grattare le pedane a ogni curva.
                    Però è bella, nel più puro stile italiano, in un'epoca in cui anche certe Bmw sono mezze cinesi.
                    Sono più che certo che mi farebbe battere il cuore a ogni uscita, già avviandola in box.
                    Ciao Fred!!! E' una questione individuale. Personalmente, pur apprezzando la strommina, mi pare non ci sia paragone soprattutto in termini di "fascino".
                    La distribuzione ad aste e bilanceri (sulla quale sono i massimi competenti ormai...) così come il raffreddamento ad aria (che presenta il vantaggio dell'assenza della ventola in estate) fanno appunto parte del fascino retrò di questa moto. Il motore poi è stato rivisto ed ottimizzato (valvole al titanio) così come il cambio e la frizione che pare siano "di burro"), senza trascurare il cardano (gran comodità) ottimizzato anche questo. La luce a terra non mi pare così ridotta, la camera d'aria è stata presente su almeno una decina tra le mie moto senza problemi anche se, certamente, sarebbero preferibili le tubeless.

                    Ho letto parecchie prove effettuate da utenti come noi ed erano tutti entusiasti. Senz'altro da provare e, credo, da comprare.......

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Blaufeld Visualizza il messaggio

                      Per aste e bilancieri qual è il tuo dubbio? è una soluzione affidabilissima, te lo possono testimoniare tutti... Per quanto riguarda l'affidabilità e assistenza: l'affidabilità è alta ma l'assistenza dipende da dove vivi, perché può andare da eccellente a inesistente... e poi per il fatto di grattare le pedane con un V85... se ci riesci allora ti consiglio di passare direttamente alle sportive!
                      Quoto totalmente.

                      Per quanto riguarda il cambio, posso rassicurare Saudade che anche quello della Bellagio è di burro, per me nettamente superiore anche a quello Honda che è preso come punto di riferimento da tutti; le cose sono cambiare dalle ultime serie in poi, nulla a che vedere con il cambio della California 1100 che ha una grande escursione, è lento e rumoroso, ma anche preciso, a differenza di quello BMW che tra tutte è quello che fa cahare di più.
                      Gabriele da Gubbio
                      Moto Guzzi Bellagio 940 2009 - Honda Transalp 650 2003 - BMW R 1100 RT 2000 - Moto Guzzi California EV 2005 - - Vespa 50 special 4 marce 1981

                      Commenta


                      • Certo, il fascino non lo discuto minimamente, così come l'orgoglio di possederla. Infatti sono i principali motivi per cui mi piace. Poi ci sono tanti altri motivi, PER ME importanti: altezza sella umana, grande autonomia, doppio faro, grande capacità di carico, ECC ECC.
                        Per quanto riguarda le gomme, ho forato 2 volte: nel 98 andando in Francia, in zona Pisa, con la mia vecchia Suzuki Gs, che ancora possiedo, ed è stata una bruttissima esperienza; la posteriore si è afflosciata all'improvviso e ho corso il rischio di uscire di strada. La 2^ volta in Grecia, zona Salonicco, di ritorno dalla Cappadocia, con la attuale V-Strom, e me ne sono accorto 3/4 km dopo, fermandomi con tranquillità. Ovviamente la 1^ con camera e la 2^ tubeless.
                        Per le pedane, invece, preciso che mi ritengo un motociclista medio a cui piace piegare, e non certo un pilota; praticamente TUTTI i tester delle riviste hanno detto che, sul più bello, la moto gratta inesorabilmente le pedane.
                        Tutto qui.

                        Commenta


                        • GrandeFred sul fronte sicurezza hai ragione, però si può intervenire (come sull'AT....). Ripeto, a occhio non mi pare che la luce a terra sia così ridotta e nella trentina di prove degli utenti che ho letto nessuno ha rilevato la cosa. Concordo sugli altri must, aggiungendo sospensioni e freni di qualità.

                          zivas Bene per il cambio, dicono sia preciso e non rumoroso a differenza di quello Bmw, concordo assolutamente.

                          Commenta


                          • Ecco il commento di un ex BMW neo acquirente della V85TT:

                            Scendo da una BMW 800 (Rotax) e direi che il v85tt regge il confronto. Ha un bel motore, potente il giusto, la moto è comoda, curva come un’Aprilia, e sembra più viva della mia ex tedesca (che aveva più cv, era più regolare, più leggera e veloce, ma entusiasmava come una lavatrice).

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Saudade Visualizza il messaggio
                              Intanto un litro d'olio in officina costa il doppio rispetto alle altre marche. La cosa mi piace poco, se tanto mi da' tanto per un tagliando occorre accendere un mutuo (oppure rivolgersi a Zivasfin)

                              costi dell'olio in officina (comprensivo di manodopera)
                              Casa motociclistica Olio raccomandato Viscosità lubrificante Costo/litro in officina
                              Aprilia Castrol Power 1 Racing 5W-40 33
                              Moto Guzzi Castrol Edge 10W-60 40,19
                              Piaggio Castrol Power 1 Scooter 4T 5W-40 26,9
                              BMW BMW Motorrad Advantec 15W-50 o 5W-40 25
                              Harley-Davidson Screamin'Eagle SYN3/Genuine Harley-Davidson Oil 20W50 14/20
                              Ducati Shell Advance Ducati 15W-50 29,28
                              KTM Motorex, Power Synth 10W-50 28,59
                              Benelli Nessuno (sintetico categoria API SJ) 10W-50 15/20
                              Suzuki Motul 5100 4T 10W-40 17
                              Kawasaki ELF Moto 4 HP Superbike 10W-40 17
                              Honda Honda Genuine Oil 10W-30 18,52
                              Yamaha Yamalube Semi synthetic/Full synthetic 10W-40 17/24
                              Io avevo la stelvio ntx 8v e un litro di 10w60 me lo fatturavano meno della metà. Sul forum della stelvio in molti l'hanno comprata e ho chiesto il piano manutentivo. Costa molto meno della stelvio, in particolare i tagliandi grossi sono ogni 30.000 in cui si cambia anche olio cambio, olio cardano e candele. Sulla stelvio questi interventi si facevano ad ogni tagliando. Poi è monocorpo e non si fa come la stelvio la sincronizzazione e la pulizia dei corpi farfallati. Sulla stelvio 260 euro a tagliando, xredo che si starà ben sotto i 200 con la v85

                              Commenta


                              • Ah, castrol edge ê un olio da auto, finalmente lo hanno capito. Quando avevo la stelvio usavo l'eni i ride 10w60

                                Commenta



                                Sto operando...
                                X