annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Una scelta molto difficile e da prendere in fretta...

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Una scelta molto difficile e da prendere in fretta...

    Aiutooooo...qualcuno mi aiuti!!!

    Scusate il volume un pò alto, ma mi trovo nel più atroce dei dilemmi: devo ordinare il nuovo GPS e devo installarlo prima di partire a fine mese; il problema è che decidere è dura dal momento che grosse differenze di prezzo non ci sono.
    I tre modelli che ho individuato e relativi reciproci vantaggi/svantaggi sono:


    Garmin Zumo 550
    (vecchio modello che ha un prezzo solo lievemente più basso dell'ultimo - a parte che nella descrizione hanno fatto casino e parlano un pò del 550 e un pò del 660, non ci si capisce nulla!)

    Garmin GPSMAP 60CSX
    Prezzo paragonabile a quello dello Zumo 550 ma non ha indicazioni audio, però ha tutte le funzioni per il trekking

    Garmin Zumo 660
    Il più completo veicolare ma il più costoso e non ha caratteristiche adatte per il trekking

    Sono quasi arrivato ad escludere a prescindere il vecchio Zumo 550, ma tra gli altri due sono in seria difficoltà a scegliere; mi piacerebbe avere qualche consiglio in merito, tenendo conto del fatto che l'idea di avere un GPS anche per fare trekking mi attira parecchio, ma non voglio rinunciare a funzioni fondamentali per auto e moto, che sarebbe l'uso principale dello strumento.

    La gamma Tomtom non l'ho presa in considerazione perchè Touratech non ha accessori e comunque il prezzo del Rider II è assimilabile ai modelli Garmin, quindi alla fine non ne vedo la convenienza (ma accetto volentieri dei pareri anche riguardo a questo).
    Gabriele da Gubbio
    Moto Guzzi Bellagio 940 2009 - Honda Transalp 650 2003 - BMW R 1100 RT 2000 - Moto Guzzi California EV 2005 - - Vespa 50 special 4 marce 1981

  • #2
    Personalmente è già da tempo che ho adocchiato il 60CSX

    Mi piace un sacco per le ridotte dimensioni
    tanto non sono abituato ad ascoltare indicazioni
    è ( passatemi il paragone ) simile al vecchio Quest che sto usando
    (che difetta solo per impossibilità di aggiornamenti e carico nuove mappe )

    per adesso ho rinuciato per il tipo di investimento
    anche se sono sicuro che non diminuirà mai molto di prezzo
    perchè secondo me è molto apprezzato da chi gira veramente il mondo e non solo in moto
    Alp_3225 ... ed Alp-ina
    R1200GS ADV Minnie - R100GS PD Classic Regina - Vespa primavera 125
    http://alp3225.wordpress.com/

    Commenta


    • #3
      Ma risparmiare e tornare all'epoca dei cercatori d'oro del klondike con le mappe di zio paperone?
      Tessera Socio As Roma Club Mototurismo: N° 1
      E Dajeeeeeeeeeeeeeeeeee !!!!!!!!! In c(i)ulo a Papi c(i)ulo!!!!!

      Commenta


      • #4
        Il Garmin nuvi 510 l'hai considerato?
        DF3, BFS5

        Commenta


        • #5
          ...la butto li come opzione d'emergenza ...se hai un nokia recente con ricevitore gps incorporato utilizzando l'appicazione ovi map hai tutte le mappe del mondo e la navigazione gratis ...magari non fa al caso tuo ...ma è un'opzione interessante credo
          Ho avuto:Lambretta 125 Benelli 500"quattro"; Honda NTV650 Revere; Honda NT650V Deauville mod.2004
          Ho: Vespa 50 del '72 - dal 28/06/2014 Honda CrossTourer 1200 "Blackie"

          Commenta


          • #6
            Zumo 660, senza dubbio. E' il migliore in moto, ed e li' che lo userai soprattutto. Perche' poi non potresti usarlo per trekking? E' abbastanza piccolo e leggero, e ha circa 4 ore di autonomia. Inoltre per trek. puoi usare anche un telefonino.
            Ultima modifica di Gold Wing; 16-07-10, 12:59.
            Gold Wing DCT '18: km 36.000 -GW1500 '98: km 987.654. www.gold-wing.it - Marcello Anglana
            GIRO DEL MONDO - ITALIA-GIAPPONE - MEDIO ORIENTE - MONGOLIA - LA META È LA STRADA
            PANAMERICANA - Il Forum dei Motoviaggiatori

            Commenta


            • #7
              Io ho comprato il 60csx nel 2008, per tracciare le strade in India. Ha sempre funzionato perfettamente, molto robusto, affidabile, testato oltre i 17.000 piedi. Certo non l'ho mai usato come navigatore, solo perchè a me non interessa usarlo in moto, so che ha un 'beep' quando devi svoltare. Non ha mai avuto problemi di segnali satelliti. Non conosco gli altri modelli, ma mi sembra che sia più una decisione riguardo l'utilizzo, se lo devi usare esclusivametne in moto, non prenderei il 60, se invece fai anche escursionismo...non avrei dubbi....60csx, prende dove altri gps non prendono.

              :moto:
              Viaggiano i viandanti....viaggiano i perdenti più adatti ai mutamenti...
              Nimby, Not In My Back Yard

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da ALP_3225 Visualizza il messaggio
                Personalmente è già da tempo che ho adocchiato il 60CSX

                Mi piace un sacco per le ridotte dimensioni
                tanto non sono abituato ad ascoltare indicazioni
                è ( passatemi il paragone ) simile al vecchio Quest che sto usando
                (che difetta solo per impossibilità di aggiornamenti e carico nuove mappe )

                ...
                secondo me è molto apprezzato da chi gira veramente il mondo e non solo in moto
                Vale anche per me, non ascolto le indicazioni vocali (anche perchè non ho più l'interfono nel casco ) e il CSX mi attizza parecchio

                Originariamente inviato da Papillon Visualizza il messaggio
                Ma risparmiare e tornare all'epoca dei cercatori d'oro del klondike con le mappe di zio paperone?
                Non si accettano inutili commenti da matusa arretrati, grazie!

                Originariamente inviato da stac Visualizza il messaggio
                Il Garmin nuvi 510 l'hai considerato?
                Qualche Nuvi l'ho visto, ma mi sono perso nella miriade di modelli...andrò a vedere con più attenzione, grazie.

                Originariamente inviato da fre3dom59 Visualizza il messaggio
                ...la butto li come opzione d'emergenza ...se hai un nokia recente con ricevitore gps incorporato utilizzando l'appicazione ovi map hai tutte le mappe del mondo e la navigazione gratis ...magari non fa al caso tuo ...ma è un'opzione interessante credo
                Il cellulare non si può usare in moto, e comunque abbiamo già un Nokia N95 su cui abbiamo messo l'ottimo programma Mc Guider, che funziona ottimamente ma si mangia la batteria che è un piacere (quando si usa il programma va attaccata l'alimentazione, altrimenti...PUFF!
                E poi il cellulare non è impermeabile

                Originariamente inviato da Gold Wing Visualizza il messaggio
                Zumo 660, senza dubbio. E' il migliore in moto, ed e li' che lo userai soprattutto. Perche' poi non potresti usarlo per trekking? E' abbastanza piccolo e leggero, e ha circa 4 ore di autonomia. Inoltre per trek. puoi usare anche un telefonino.
                Questa è la considerazione che finora mi fa propendere per il 660, ma ho bisogno di qualche altro dettaglio per il collegamento...stasera mi permetterò di disturbarti al cellulare, così ti spiego bene la mia situazione, sicuro che saprai darmi le informazioni che mi occorrono.

                Originariamente inviato da o-ring Visualizza il messaggio
                Io ho comprato il 60csx nel 2008, per tracciare le strade in India.
                .....
                .....
                .....
                se lo devi usare esclusivametne in moto, non prenderei il 60, se invece fai anche escursionismo...non avrei dubbi....60csx, prende dove altri gps non prendono.

                :moto:
                Si, mi piace fare anche escursionismo e avere un GPS con la bussola magnetica e tutte le altre funzioni mi attira parecchio.
                Non so rendermi conto se il visore possa essere troppo piccolo per usarlo in moto...tu che dici?
                Aggiungo che le batterie che durano 20 ore fanno un gran comodo per evitare i collegamenti al veicolo...si può usare tranquillamente tutto il giorno e ricaricarlo solo alla sera.

                Per ora grazie a tutti, attendo altri preziosi consigli.
                Gabriele da Gubbio
                Moto Guzzi Bellagio 940 2009 - Honda Transalp 650 2003 - BMW R 1100 RT 2000 - Moto Guzzi California EV 2005 - - Vespa 50 special 4 marce 1981

                Commenta


                • #9
                  Ci sono diverse discussioni sul 510. Ha tutto quello che ti serve a meno di 200€. Parlano di 8h di autonomia, ma in realtà sono 4. Batteria removibile.
                  DF3, BFS5

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da zivas Visualizza il messaggio

                    Si, mi piace fare anche escursionismo e avere un GPS con la bussola magnetica e tutte le altre funzioni mi attira parecchio.
                    Non so rendermi conto se il visore possa essere troppo piccolo per usarlo in moto...tu che dici?
                    Aggiungo che le batterie che durano 20 ore fanno un gran comodo per evitare i collegamenti al veicolo...si può usare tranquillamente tutto il giorno e ricaricarlo solo alla sera.

                    Per ora grazie a tutti, attendo altri preziosi consigli.
                    Beh le dimensioni del visore sono quelle che sono, non certo quelle degli altri modelli, come già detto non lo uso in moto, quindi non saprei. Le batterie usavo duracell, non avendo quelle ricaricabili, e duravano più di un giorno, per tracciare la strada era sempre acceso.
                    Peccato che siamo così lontani, altrimenti ti rendevi conto provando il mio. Magari questo we vai al mare a Sabaudia..e poi passi da me



                    PS:potresti vedere anche il biglietto da visita del famoso meccanico
                    Viaggiano i viandanti....viaggiano i perdenti più adatti ai mutamenti...
                    Nimby, Not In My Back Yard

                    Commenta


                    • #11
                      Secondo me zumo 550.
                      Perche'?
                      1-col 550 risparmi un po'
                      2-ti ci compri una navigatore cs usato per il trekking

                      Perche'?
                      Perche' il 60cs ha le batterie stilo sostituibili: 4 h di autonomia sono poche per il trekking soprattutto se lo fai usando piu' il gps che i segnali del CAI
                      Inoltre perche' il la serie 60 ha come difetto dopo molte migliaia di km in moto di rendere difettosi i contatti delle batterie: in moto lo mandi a corrente.....ma poi nel trekking non lo puoi piu' usare......

                      My 2 cents.
                      Enrico
                      La vita e' un mozzico
                      Ogni tanto una zingarata fa bene al cuore
                      Mario Magnotta maestro di vita

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da stac Visualizza il messaggio
                        Ci sono diverse discussioni sul 510. Ha tutto quello che ti serve a meno di 200€. Parlano di 8h di autonomia, ma in realtà sono 4. Batteria removibile.
                        Il 510 ha solo l'Italia, mentre il 550 l'Europa, ma non l'ultima versione che ha la copertura completa per i paesi che servono a me (Polonia, Ungheria, Slovacchia), e poi effettivamente 4 ore per il trekking sono poche e inoltre non ha compreso il supporto da moto che va acquistato a parte; ultima chicca, in qualche sito risulta addirittura fuori commercio...vorrei evitare di spendere soldi su una cosa che dopodomani non mi aggiornano più le mappe, come per il mio fidato iQue 3600 che mi costringono a dismettere, almeno parzialmente, per questo motivo.

                        Originariamente inviato da o-ring Visualizza il messaggio
                        Beh le dimensioni del visore sono quelle che sono, non certo quelle degli altri modelli, come già detto non lo uso in moto, quindi non saprei. Le batterie usavo duracell, non avendo quelle ricaricabili, e duravano più di un giorno, per tracciare la strada era sempre acceso.
                        Peccato che siamo così lontani, altrimenti ti rendevi conto provando il mio. Magari questo we vai al mare a Sabaudia..e poi passi da me



                        PS:potresti vedere anche il biglietto da visita del famoso meccanico
                        Magari se passo da te ti vien pure la voglia di prestarmelo per un mesetto? (il GPS, non il meccanico )

                        Originariamente inviato da travertino Visualizza il messaggio
                        Secondo me zumo 550.
                        Perche'?
                        1-col 550 risparmi un po'
                        2-ti ci compri una navigatore cs usato per il trekking

                        Perche'?
                        Perche' il 60cs ha le batterie stilo sostituibili: 4 h di autonomia sono poche per il trekking soprattutto se lo fai usando piu' il gps che i segnali del CAI
                        Inoltre perche' il la serie 60 ha come difetto dopo molte migliaia di km in moto di rendere difettosi i contatti delle batterie: in moto lo mandi a corrente.....ma poi nel trekking non lo puoi piu' usare......

                        My 2 cents.
                        Enrico
                        Prendo per buone alcune di queste tue considerazioni, anche se conosco gente che con il CS ci è andata nel deserto e non ha avuto il minimo problema con le batterie.
                        Il 550 completo di tutto costa all'incirca 50 euro meno del 660; conviene?
                        Inoltre ho già cercato per un csx usato ma li vendono tutti senza mappe Europa a partire da 260 euro, cosa che con supporti da moto e mappe complete di aggiornamenti lo fa arrivare tranquillamente al prezzo offerto dalla Touratech completo di tutto.
                        Gabriele da Gubbio
                        Moto Guzzi Bellagio 940 2009 - Honda Transalp 650 2003 - BMW R 1100 RT 2000 - Moto Guzzi California EV 2005 - - Vespa 50 special 4 marce 1981

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da travertino Visualizza il messaggio
                          Secondo me zumo 550.
                          Perche'?
                          1-col 550 risparmi un po'
                          2-ti ci compri una navigatore cs usato per il trekking

                          Perche'?
                          Perche' il 60cs ha le batterie stilo sostituibili: 4 h di autonomia sono poche per il trekking soprattutto se lo fai usando piu' il gps che i segnali del CAI
                          Inoltre perche' il la serie 60 ha come difetto dopo molte migliaia di km in moto di rendere difettosi i contatti delle batterie: in moto lo mandi a corrente.....ma poi nel trekking non lo puoi piu' usare......

                          My 2 cents.
                          Enrico
                          Le stilo sul mio 60Csx durano più di un giorno, sempre acceso, significa dalle 12/16 ore minimo. No so da dove hai preso il dato 4h.

                          :moto:
                          Viaggiano i viandanti....viaggiano i perdenti più adatti ai mutamenti...
                          Nimby, Not In My Back Yard

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da zivas Visualizza il messaggio

                            Magari se passo da te ti vien pure la voglia di prestarmelo per un mesetto? (il GPS, non il meccanico )
                            Te lo posso prestare quando vuoi, conta che io sto fuori le prime 3 settimane di agosto.

                            :moto:
                            Viaggiano i viandanti....viaggiano i perdenti più adatti ai mutamenti...
                            Nimby, Not In My Back Yard

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da o-ring Visualizza il messaggio
                              Le stilo sul mio 60Csx durano più di un giorno, sempre acceso, significa dalle 12/16 ore minimo. No so da dove hai preso il dato 4h.

                              :moto:
                              Secondo me si riferiva al dato relativo a Nuvi 550 e a Zumo 550/660.
                              Gabriele da Gubbio
                              Moto Guzzi Bellagio 940 2009 - Honda Transalp 650 2003 - BMW R 1100 RT 2000 - Moto Guzzi California EV 2005 - - Vespa 50 special 4 marce 1981

                              Commenta



                              Sto operando...
                              X