annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ricordando l'OttoVolante svizzero

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ricordando l'OttoVolante svizzero

    https://www.youreporter.it/foto_un_g...o_ottovolante/

    facebook = Franco Marizza (aquilasolitaria)
    http://www.youtube.com/watch?v=ZAZ-iul2Li4
    http://www.youtube.com/watch?v=voIbHDwLSYI

  • #2
    LA VITA È UN VIAGGIO E CHI VIAGGIA VIVE DUE VOLTE!

    Commenta


    • #3
      Uno dei giri più belli che si possano fare in moto.
      DF3, BFS5

      Commenta


      • #4
        Non giro in Svizzera dai tempi in cui giravo con mio figlio, primi anni duemila.
        Ho solo ricordi belli.
        paolo

        "Ogni tanto una zingarata fa bene al cuore". (Giorgio)

        Commenta


        • #5
          passato da quelle parti in estate, fatto il san gottardo, però ottimi ricordi non ne ho, sarà stato per le notizie sentite, ma era tutto un guardare a bordo strada in cerca di trappole varie, visibili o meno.
          Moto Guzzi Breva 1200 "cigno nero" (190.000km). club degli illusi tessera n. 92 BFS n 13
          è severamente vietato dare da mangiare alle scimmie altrui....

          Commenta


          • #6
            Gli svizzeri non scherzano a multe e si cade nel penale oltre un certo livello di sgarro.
            Ma basta stare attenti e rispettare le regole e nessuno rompe, come poi succede dappertutto in Europa.
            paolo

            "Ogni tanto una zingarata fa bene al cuore". (Giorgio)

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da paolo2145 Visualizza il messaggio
              Gli svizzeri non scherzano a multe e si cade nel penale oltre un certo livello di sgarro.
              Ma basta stare attenti e rispettare le regole e nessuno rompe, come poi succede dappertutto in Europa.
              Qualche mese fa attraversai il parco nazionale svizzero. Strada molto bella e limiti di velocità ragionevoli, non come da noi che sfociano nell'assurdo..

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Todd Visualizza il messaggio
                passato da quelle parti in estate, fatto il san gottardo, però ottimi ricordi non ne ho, sarà stato per le notizie sentite, ma era tutto un guardare a bordo strada in cerca di trappole varie, visibili o meno.
                ........... non devi guardare o, peggio, cercare le trappole :- devi guardare il tachimetro e non farti sfuggire i limiti di velocità che son sempre "giusti" rispetto al pericolo ...........
                facebook = Franco Marizza (aquilasolitaria)
                http://www.youtube.com/watch?v=ZAZ-iul2Li4
                http://www.youtube.com/watch?v=voIbHDwLSYI

                Commenta


                • #9
                  e infatti li ho rispettati, tanto che a distanza di...boh...5 mesi buoni, non èarrivato niente...

                  però come si passa il confine per es con la germania è tutto un altro mondo, limiti molti più alti, e facilissimi da rispettare. io non sono uno che corre, se mi metti 100 fuori città sono entusiasta, ma tenere preciso i 60 diventa un attimo distrarsi e sforare.
                  Moto Guzzi Breva 1200 "cigno nero" (190.000km). club degli illusi tessera n. 92 BFS n 13
                  è severamente vietato dare da mangiare alle scimmie altrui....

                  Commenta


                  • #10
                    In CH, in extraurbano c'è spesso il limite degli 80.
                    DF3, BFS5

                    Commenta


                    • #11
                      Nella mia zona è al 99% 70, in pianura, con rarissimi tratti, brevi, a 90.
                      Strade da Hima, ma è uno schifo generale.
                      Poi sorpassare è quasi impossibile, chilometri e chilometri di linea continua.
                      paolo

                      "Ogni tanto una zingarata fa bene al cuore". (Giorgio)

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da paolo2145 Visualizza il messaggio
                        Nella mia zona è al 99% 70, in pianura, con rarissimi tratti, brevi, a 90.
                        Strade da Hima, ma è uno schifo generale.
                        Poi sorpassare è quasi impossibile, chilometri e chilometri di linea continua.
                        da me l'extraurbano in pratica te lo dovresti fare a 50 se volessi seguire alla lettera i limiti poi si, tratti a 70 o a 90, ma il grosso delle varie provinciali, quando per un motivo quando per un altro, hanno il 50. poi uno non le rispetta e festa finita (io perlomeno nelle zone di casa so dove sono gli autovelox e dove li mettono. pochi a onor del vero, rispetto ad altre parti d'italia non ti rompono troppo). però ecco, la rete tedesca ti da strade più larghe e ovviamente meglio tenute, con un 100 di limite extraurbano che trovi spesso, con tratti di limite più basso ma non bassissimo.
                        Moto Guzzi Breva 1200 "cigno nero" (190.000km). club degli illusi tessera n. 92 BFS n 13
                        è severamente vietato dare da mangiare alle scimmie altrui....

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Todd Visualizza il messaggio
                          e infatti li ho rispettati, tanto che a distanza di...boh...5 mesi buoni, non èarrivato niente.
                          Puoi stare tranquillo... se arriva, arriva entro 10 giorni.

                          La prima volta in cui ho percorso i Cinque Passi fu nello scorso millennio (sarà stato il '97 o '98), l'ultima nel luglio 2018: mi sa che quest'anno vado a fare un "ripasso di passi".
                          IL_BianConiglio
                          Cavaliere dell'Ordine dell'Orologio Indietro e BFS per investitura del SdR
                          su destriero d'acciaio
                          Carpe Diem
                          - (Antonio su BMW K1100LT my1992)

                          Commenta


                          • #14
                            Quello del ri-passo e’ una pratica che bisognerebbe applicare più spesso...
                            BUCEFALO BFS n. 3
                            BMW RT 1250
                            Chiavari - Udine

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da paolo2145 Visualizza il messaggio
                              Nella mia zona è al 99% 70, in pianura, con rarissimi tratti, brevi, a 90.
                              .... chilometri e chilometri di linea continua.
                              stessa cosa da me e pensare che quando presi la patente esisteva solo il cartello dei 50 sui centri abitati, poi sulle extraurbane sapevi che il limite era di 90 e difficilmente, o in alcuni casi trovavi il cartello dei 50 . Adesso invece, oltre ad avere mezzi molto più performanti (e parlo di sicurezza di frenata e tenuta, non solo di velocità) i limiti si sono abbassati a 70 anche su belle statali e come dici tu paolo, il più delle volte trovi la riga continua dove non servirebbe. Personalmente la vedo un po' come certe rotonde (quelle piccole e pericolose), che ormai gli enti stradali, sembra che le facciano solo per togliersi l'impiccio di eventuali problemi in caso di incidenti, sapendo che le colpe sulle rotonde vanno attribuite in genere a 50 e 50 fra i sinistri, cos' loro se ne lavano le mani...vabe'
                              Ultima modifica di Ian; 25-01-23, 09:49.

                              Commenta

                              Premium ADV

                              Comprimi


                              Sto operando...
                              X