annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Maglia della catena grippata

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Maglia della catena grippata

    Ciao ragazzi, come state? E' da un pò che non ci si sente.

    Lubrificando la catena del mio CB500X mi sono accorto che ha una maglia grippata.
    Ispezionando la maglia ho verificato che gli o-ring ci sono.

    Ho provato a muoverla a mano ma niente.
    Ho evitato di martellare o usare pinze. Sono in procinto di partire per le ferie(moto in garage)
    e volevo evitare di fare casini irreparabili.

    La catena è una DID, ha circa 18000 km. Lubrificata ogni 800 km circa con spray della MAFRA per catene o-ring.
    Ogni 3-4000 pulisco con detegente catene della castrol (per catene o-ring).
    Insomma la curo abbastanza.

    L'officina Honda riapre il 30. Magari la porto a fargli dare un'occhiata.
    Tendando di muovere la maglia a mano, mi sembra che impercettibilmente qualcosa si muova.

    Mi piacerebbe portare il trittico almeno fino ai 30000 km. Mi scoccerebbe dover cambiare tutto a 18000.
    Ma non vorrei incorrere in situazioni pericolose.

    Che ne dite?

    Ciao




  • #2
    La catena DID di serie sul Tuo modello di moto è scadente. ( senza offesa) così come quella che avevo montato io sulla mia AT anche se di un livello un pochino più alto e sempre della DID.
    il mio consiglio è quello di cambiarla è metterne una più performante.
    Chiedi a Paolo 2145 .
    Ho cambiato anch'io la catena sulla mia AT prima di intraprendere il viaggio a Nordkapp il mese scorso.
    Ho montato un modello della DID top di gamma con telativa corona e pignone acquistati da Carpi Moto .
    11000 km e non ho mai tirato la catena .
    Al ritorno ho effettuato un tagliando dal concessionario ufficiale.
    Il commento del capo officina a riguardo è stato questo.
    "NON HO MAI VISTO UNA CATENA COSI PERFETTA DOPO TUTTI QUESTI KM "
    PS
    Ho anche montato un sistema di lubricazione automatico.
    Prima non lo avevo ed i risultati sullo stato della catena si son visti .
    Preciso che sono pignolo nella manutenzione e la catena l'ho sempre mantenuta lubrificata ed efficiente anche prima di montare il sistema di lubricazione automatico ma i risultati erano diversi.
    Ultima modifica di batty 61; 06-08-21, 12:21.
    I Viaggi di Batty e Vica

    Officially awarded the title BFS n1

    Commenta


    • #3
      La catena di prima dotazione mi è durata 34000 km. L'ho poi sostituita con queesto trittico, sempre della DID ma di qualità superiore.
      Fino ad un paio di anni fa lubrificavo con olio 80W90 e pulivo la catena ogno tanto con petrolio bianco.
      Le catene duravano molto.
      Mi sa che ricomincerò a fare così.

      Tra l'altro ho una guida molto tranquilla.
      Molto strana sta cosa.

      Potrebbe starci l fatto che, causa covid, lavorando da casa, da ottobre del 2020 ho fatto solo un 50 km a settimana. Troppo ferma?

      Mah.

      Vabbè, ragazzi buone ferie a tutti.
      Ultima modifica di slowrunner72; 06-08-21, 14:30.

      Commenta


      • #4
        Ho appena ritrovato in garage un flacone di SAE 75/140, che è anche meglio del SAE 80/90 per lubrificare la catena.
        Appena torno dalle ferie la pulisco con petrolio bianco (detto anche petrolio lampante o cherosene) e vedo che succede.
        Se poi dovrò sostituire il tritico, ricomincerò con le vecchie buone maniere: SAE 80/90 (o SAE 75/140, più denso), e pulizia con petrolio bianco.
        Crepi la pigrizia e amen!

        ps. che ne è della vecchia diatriba sul petrolio bianco per pulire la catena. Va bene vero?

        Commenta


        • #5
          Per la pulizia della catena è molto buono anche il Motul C1.
          E' uno prodotto apposito
          I Viaggi di Batty e Vica

          Officially awarded the title BFS n1

          Commenta


          • #6
            Sono di ritorno dal garage.
            Pulito la catena con pennello bagnato di volta in volta di petrolio bianco facendo girare la ruota. E' diventata esteticamente come nuova.
            Asciugato il tutto con panno e carta. Aspettato un pò che il cherosene evaporasse e poi ho pennellato la catena con olio SAE 75/140.
            L'ingrippatura ad occhio mi sembre leggerissimamente migliorata.
            Al ritorno dalle ferie faccio girare la moto e vedo, se lavorando sotto carico, la catena a questo punto migliora spontamenamente.

            Vedremo.

            A presto ragazzi!

            Commenta


            • #7
              Seguiamo i preziosi consigli di Battista.....

              Commenta


              • #8
                non sarà mica la maglia di giunzione troppo ribadita?

                Commenta


                • #9
                  No, non è ma maglia di giunzione.

                  Commenta


                  • #10
                    Io sono un po' sciattone, mai pulita e sololubrificata ogni 800/1000 con olio spray per O-ring.
                    Cambiato tutto a 19.500, alcune maglie grippate e allungamento fuori norma.
                    paolo

                    "Ogni tanto una zingarata fa bene al cuore". (Giorgio)

                    Commenta


                    • #11
                      Un'ultima cosa: a trittico sostituito secondo voi conviene provvedere subito alla pulizia con petrolio bianco per rimuovere subito il grasso e lubrificare da subito con l'olio o meglio prima farla girare per un primo ciclo di 500/1000 km prima di provvedere?

                      Ciao
                      Ultima modifica di slowrunner72; 12-08-21, 16:20.

                      Commenta


                      • #12
                        Dopo la sostituzione, effettuata da un meccanico, sono partito per il viaggio in Scandinavia e in 5500 km l'ho lubrificata due volte senza far null'altro.
                        Al rientro l'ho portato dallo stesso meccanico per cambiare la leva frizione, ha controllato e pulito la catena senza necessità di regolarla.
                        Non posso dirti altro.
                        Solo che la catena originale dopo i 5mila km ho dovuto farla registrare e di nuovo al tagliando del primo anno a 9mila.
                        paolo

                        "Ogni tanto una zingarata fa bene al cuore". (Giorgio)

                        Commenta


                        • #13
                          Ci son stati tempi che pulivo la catena (petrolio bianco) che la lubrificavo con spray specifici per catene-moto .........25.000/30.000 km ed eran da sostituire.
                          Da quando ho cambiato L'"amore" per la catena, mai più pulita e lubrificata ogni 500 km c.ca con olio 80/90 .......sporca un po', ma si autopulisce e 40.000 km son garantiti.
                          Maglia grippata ? Non rischiare ! Sostituiscila quanto prima. Con la catena non si scherza. Ho vissuto anche l'esperienza dell'uscita della catena in corsa ... rotto il paraolio della frizione, ma questo è niente rispetto alla possibile caduta che fortunatamente non c'è stata. La paura della catena che esce me la son portata dietro un bel po' prima di riaver fiducia meccanica.
                          Buon ferragosto.-
                          facebook = Franco Marizza (aquilasolitaria)
                          http://www.youtube.com/watch?v=ZAZ-iul2Li4
                          http://www.youtube.com/watch?v=voIbHDwLSYI

                          Commenta


                          • #14
                            Ciao ragazzi,

                            a questo punto avrei bisogno di un consiglio sulla corretta procedura per oliare la catena.
                            Perchè probabilmente ne metto troppo!

                            Due settimane fa l’ho lubrificata prima di andare in ferie.
                            Dopo aver lubrificato e fatto girare la ruota per spandere il tutto, ho tolto l’olio in eccesso con della carta
                            da rotolone.
                            Dopo due settimane, stamattina ho ripreso la moto per fare un giro ed alla fine del giro ho trovato la parte sinistra della gomma posteriore imbrattata d’olio. Niente di eccessivo, ma preferirei evitare.
                            Probabilmente metto troppo olio!

                            Di seguito la mia procedura:

                            intingo un piccolo pennello nell’olio più volte per imbrattare d’olio la parte centrale della catena (quella con i cilindretti). Poi, intingo nuovamente più volte facendo la stessa cosa per le due zone laterali della catena (quello dove ci sono le maglie laterali con gli o-ring). Così per tutta la catena!
                            E’ eccessivo? Basta lubrificare la parte centrale? Quanto ne metto?

                            Grazie mille a tutti!

                            Commenta


                            • #15
                              L’olio già di per se è più instabile e sopratutto con il caldo può fare quell’effetto e forse ne metti troppo, io utilizzo grasso spray specifico per off road ogni 500/600 km proprio per evitare imbrattamenti vari, te lo consiglio.

                              Commenta

                              Premium ADV

                              Comprimi


                              Sto operando...
                              X