annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

il Todd-test: Honda Cb1000R my 2018

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    Originariamente inviato da Todd Visualizza il messaggio

    sicuramente la proverei volentieri, magari la R più della S, che mi pare più ergonomica come posizione. sul prezzo però non guardare solo il gs che spesso fa storia a se, a cifre leggermente più basse a parità di condizioni trovi la sua rivale storica, ovvero il vfr1200f (tra le due comunque la bmw mi piace un pochino di più), ma anche quello che puoi trovare nel mondo granturismo, e dico fjr1300 e gtr1400..
    La R, come posizione è meno impegnativa ma, per me il fascino della S è un'altra cosa. Alla tua età non ci sarebbero problemi, io ci ho viaggiato sino a 63 anni......Ti dirò che , se avessi modo d'utilizzarla come si deve la ricomprerei ed anche tu se la provassi

    Commenta


    • #32
      Originariamente inviato da Saudade Visualizza il messaggio

      Guarda che stiamo dicendo la stessa cosa! Un 3000 cc. con 150 cv durerà dieci volte tanto rispetto ad un 1000 cc.con la stessa potenza.
      Questo infatti è il concetto che non si dovrebbe nemmeno mettere in discussione. Poi che la vita media di un motore, anche spinto, sia talmente lunga, che lo si cambia prima per stanchezza, può essere vero per la maggior parte di noi.
      Altro discorso ancora quello del regime del motore alla velocità di crociera. Ci sarà anche una componente soggettiva, ma è palese che sulle lunghe distanze, a velocità costante, sia preferibile un regime più basso, magari con una bella riserva per eventuali allunghi se ci si trova sull'autobahn.
      Tutti sanno che i motori a scoppio danno il meglio in prossimità del regime di coppia massima. Il CB 1000 r sviluppa 104 Nm a 8.250 giri, il GS 125 Nm a 6500, l'NC 68 Nm a 4.750, la GW 170 Nm a 4.500.
      DF3, BFS5

      Commenta


      • #33
        Originariamente inviato da stac Visualizza il messaggio

        Questo infatti è il concetto che non si dovrebbe nemmeno mettere in discussione. Poi che la vita media di un motore, anche spinto, sia talmente lunga, che lo si cambia prima per stanchezza, può essere vero per la maggior parte di noi.
        Altro discorso ancora quello del regime del motore alla velocità di crociera. Ci sarà anche una componente soggettiva, ma è palese che sulle lunghe distanze, a velocità costante, sia preferibile un regime più basso, magari con una bella riserva per eventuali allunghi se ci si trova sull'autobahn.
        Tutti sanno che i motori a scoppio danno il meglio in prossimità del regime di coppia massima. Il CB 1000 r sviluppa 104 Nm a 8.250 giri, il GS 125 Nm a 6500, l'NC 68 Nm a 4.750, la GW 170 Nm a 4.500.
        Condivido, meglio 68 Nm a 4.750 giri rispetto a 104 Nm. a 8250 giri. Ergo, devo propendere per l'X-Adv che ha lo stesso motore dell'NC.

        Curiosità: Hai accantonato la tua RT, anche se l'hai utilizzata nell'ultimo raduno al Mugello?

        Commenta


        • #34
          Originariamente inviato da Saudade Visualizza il messaggio

          La R, come posizione è meno impegnativa ma, per me il fascino della S è un'altra cosa. Alla tua età non ci sarebbero problemi, io ci ho viaggiato sino a 63 anni......Ti dirò che , se avessi modo d'utilizzarla come si deve la ricomprerei ed anche tu se la provassi

          la S piace di più esteticamente anche a me, però poi uno dovrebbe anche vedere molte cose, tipo quanto è agile in città? io di norma non ci giro, ma quando capita già la mia non se la cava mica molto bene... e sul famoso sconnesso italico? e nelle strade parecchio strette e tortuose? insomma, ne guardarei volentieri una se mi capitasse, e ci farei anche una giratina, di qui a comprarla non so, non credo che sarebbe una moto per me.

          Originariamente inviato da stac Visualizza il messaggio

          Questo infatti è il concetto che non si dovrebbe nemmeno mettere in discussione. Poi che la vita media di un motore, anche spinto, sia talmente lunga, che lo si cambia prima per stanchezza, può essere vero per la maggior parte di noi.
          Altro discorso ancora quello del regime del motore alla velocità di crociera. Ci sarà anche una componente soggettiva, ma è palese che sulle lunghe distanze, a velocità costante, sia preferibile un regime più basso, magari con una bella riserva per eventuali allunghi se ci si trova sull'autobahn.
          Tutti sanno che i motori a scoppio danno il meglio in prossimità del regime di coppia massima. Il CB 1000 r sviluppa 104 Nm a 8.250 giri, il GS 125 Nm a 6500, l'NC 68 Nm a 4.750, la GW 170 Nm a 4.500.
          allora, che dia più gusto posso essere daccordo, però la durata effettiva del motore dovrebbe essere una cosa anche comprovata, noi possiamo solo parlare di singoli casi di gente che ha fatto vagonate di km con un mezzo o con l'altro. io ti ho citato un ex forumista su hornet, ma me ne viene in mente un altro? quanta strada ha fatto Wizz con la sua Cbf600? (anzi, ne ha due se non ricordo male). per dire, sei proprio sicuro che una multistrada 1200 oppure non lo so, un ktm 1290 durino sicuramente di più?
          Moto Guzzi Breva 1200 "cigno nero" (175200km). club degli illusi tessera n. 92 BFS n 13
          è severamente vietato dare da mangiare alle scimmie altrui....

          Commenta


          • #35
            Originariamente inviato da Todd Visualizza il messaggio


            la S piace di più esteticamente anche a me, però poi uno dovrebbe anche vedere molte cose, tipo quanto è agile in città? io di norma non ci giro, ma quando capita già la mia non se la cava mica molto bene... e sul famoso sconnesso italico? e nelle strade parecchio strette e tortuose? insomma, ne guarderei volentieri una se mi capitasse, e ci farei anche una giratina, di qui a comprarla non so, non credo che sarebbe una moto per me.
            Se tu abitassi a Milano e dintorni oppure a Roma, insomma in una grande città potrei essere d'accordo con te, infatti le avevo affiancato uno scooter anche se l'utilizzo urbano occasionale non è così drammatico (tranne per il calore in estate ai semafori). Nel tuo caso avresti da sbizzarrirti appena esci da Grosseto e comunque si guida bene anche nel misto purchè non sia troppo stretto magari con tornanti.

            ....prima provala e poi mi dirai. Se ti conosco un po' quando aprirai il gas scoprirai il Nirvana.

            Commenta


            • #36
              Originariamente inviato da Saudade Visualizza il messaggio


              ....prima provala e poi mi dirai. Se ti conosco un po' quando aprirai il gas scoprirai il Nirvana.
              dai ma detto così mi fai sembrare uno smanettone io in realtà penso di andare nella media di altri motociclisti, anzi, probabilmente più piano. quello che mi piace dei 4 cilindri infatti non è tanto l'allungo al limitatore quanto forse proprio l'opposto, ovvero la capacità di andare via con un filo di gas a marce alte e velocità basse, cosa che alla mia manca molto.
              Moto Guzzi Breva 1200 "cigno nero" (175200km). club degli illusi tessera n. 92 BFS n 13
              è severamente vietato dare da mangiare alle scimmie altrui....

              Commenta


              • #37
                Originariamente inviato da Todd Visualizza il messaggio

                allora, che dia più gusto posso essere daccordo, però la durata effettiva del motore dovrebbe essere una cosa anche comprovata, noi possiamo solo parlare di singoli casi di gente che ha fatto vagonate di km con un mezzo o con l'altro. io ti ho citato un ex forumista su hornet, ma me ne viene in mente un altro? quanta strada ha fatto Wizz con la sua Cbf600? (anzi, ne ha due se non ricordo male). per dire, sei proprio sicuro che una multistrada 1200 oppure non lo so, un ktm 1290 durino sicuramente di più?
                Fai esempi sbagliati,
                "a parità di condizioni, lo stesso motore durerà sicuramente di più girando più basso."

                DF3, BFS5

                Commenta


                • #38
                  Originariamente inviato da stac Visualizza il messaggio
                  magari con una bella riserva per eventuali allunghi se ci si trova sull'autobahn.
                  Aaaahhhhh...me tapino...che può darsi la faccia con la misera strommina.
                  Va beh....avrò più tempo per pensare al sesso degli angeli

                  Carlo, bighellone su V-Strom 650 '15....'na motoretta!
                  Il "cosa" più che "con cosa" - BFS n°8 dal 08/10/16
                  https://dagasse69.blogspot.com/

                  Commenta


                  • #39
                    Originariamente inviato da Todd Visualizza il messaggio

                    dai ma detto così mi fai sembrare uno smanettone io in realtà penso di andare nella media di altri motociclisti, anzi, probabilmente più piano. quello che mi piace dei 4 cilindri infatti non è tanto l'allungo al limitatore quanto forse proprio l'opposto, ovvero la capacità di andare via con un filo di gas a marce alte e velocità basse, cosa che alla mia manca molto.
                    Ma quale smanettone?!! Il 4 cilindri della K (nella mie esperienza di gran lunga il migliore) ti permette di gironzolare in sesta a 50 Km/h e poi, aprendo il gas di riprendere dolcemente (ma sempre con una bella spinta) sino all'infinito. Volendo, poi, potresti scalare qualche marcia, e schizzare come un missile , magari per eseguire un sorpasso. Le due cose insieme, il massimo.

                    Commenta


                    • #40
                      Originariamente inviato da Dagasse Visualizza il messaggio
                      Aaaahhhhh...me tapino...che può darsi la faccia con la misera strommina.
                      Va beh....avrò più tempo per pensare al sesso degli angeli
                      Ocio agli ermafroditi
                      DF3, BFS5

                      Commenta


                      • #41
                        Originariamente inviato da stac Visualizza il messaggio

                        Fai esempi sbagliati,
                        "a parità di condizioni, lo stesso motore durerà sicuramente di più girando più basso."
                        veramente eri partito da un'altra premessa, quella che vedeva un motore che gira basso durare di più di uno che gira più alto alla stessa velocità. e non abbiamo modo di dimostrarlo, perchè sono davvero in pochi quelli che portano alla frutta il motore, e poi possono incidere altri mille fattori. ad esempio si può usare -previsto dalla casa- un olio più leggero, che magari ti migliora i consumi, ma alla lunga come andrà? solo per dirne una.

                        Originariamente inviato da Saudade Visualizza il messaggio

                        Ma quale smanettone?!! Il 4 cilindri della K (nella mie esperienza di gran lunga il migliore) ti permette di gironzolare in sesta a 50 Km/h e poi, aprendo il gas di riprendere dolcemente (ma sempre con una bella spinta) sino all'infinito. Volendo, poi, potresti scalare qualche marcia, e schizzare come un missile , magari per eseguire un sorpasso. Le due cose insieme, il massimo.
                        pensa te oh, ne ho vista una parcheggiata proprio stamani durante la sosta del mio giretto della domenica mattina. bianca, come targa appena più vecchia della mia, scarico aftermarket. erano in due e sono ripartit poco prima di me. comunque come erogazione non credo sia male nemmeno il 4 in linea di derivazione sport, la crossover XR, anche se come moto non mi convince molto, e dicono che vibri abbastanza, oltre al fatto absatanza comprovato di avere consumi alti.
                        Moto Guzzi Breva 1200 "cigno nero" (175200km). club degli illusi tessera n. 92 BFS n 13
                        è severamente vietato dare da mangiare alle scimmie altrui....

                        Commenta


                        • #42
                          Originariamente inviato da Todd Visualizza il messaggio
                          pensa te oh, ne ho vista una parcheggiata proprio stamani durante la sosta del mio giretto della domenica mattina. bianca, come targa appena più vecchia della mia, scarico aftermarket. erano in due e sono ripartit poco prima di me. comunque come erogazione non credo sia male nemmeno il 4 in linea di derivazione sport, la crossover XR, anche se come moto non mi convince molto, e dicono che vibri abbastanza, oltre al fatto absatanza comprovato di avere consumi alti.
                          Potevi proporgli uno scambio........ Non ho provato la XR per cui non posso confermare nè smentire, comunque noto che non ti fidi di me quando ti dico che, se t'era piaciuto il motore della Versys 1000, questo ti farebbe impazzire, un altro pianeta. Parlo del motore, non della moto in sè. che comunque per me resta validissima.(la K)

                          Siamo andati completamente OT.......

                          Commenta


                          • #43
                            Originariamente inviato da Todd Visualizza il messaggio

                            veramente eri partito da un'altra premessa, quella che vedeva un motore che gira basso durare di più di uno che gira più alto alla stessa velocità.
                            Un motore, che alla stessa velocità di crociera gira molto più basso, la logica, la fisica e la meccanica ti direbbero, che dura di più. Considerare lo stesso motore e le stesse condizioni ambientali è una semplificazione per far capire anche ai più scettici.
                            DF3, BFS5

                            Commenta


                            • #44
                              Originariamente inviato da Todd Visualizza il messaggio

                              quello che mi piace dei 4 cilindri infatti non è tanto l'allungo al limitatore quanto forse proprio l'opposto, ovvero la capacità di andare via con un filo di gas a marce alte e velocità basse, cosa che alla mia manca molto.
                              Sè questo è quello che cerchi il 4 è per te, fidati

                              Non c'e niente da fare, sè devi viaggiare solo sù asfalto niente è meglio di una carenata, con un'impostazione un pò più caricata sulle braccia ti permette di scaricare piacevolmente la schiena (cosa per me basilare)e con la ZSX sono rinato.

                              Grazie ai mezzi manubri riesci ad avere alla guida una sensibilità sbalorditiva riguardo a ciò che succede sotto le ruote,e dove la metti gira come sul binario, qualunque sia la tua velocità, Sulla moto precedente eri seduto molto in alto con la schiena troppo dritta, e con un manubrione altissimo per cui altrettanto lontano dalla ruota davanti, sè poi ci aggiungiamo il 21" e le sospensioni fradice dai km. Lasciamo perdere :scappo:

                              Saudade ti ha detto che con la vecchia K in sesta da 50 riprendeva senza alcun sussulto fino al limitatore ed è così!, Ma siccome i tempi mutano così come la tecnologia e l'elettronica migliorando sempre, direi che si può insegnare di tutto ai Jap, ma NON a fare motori quadricilindrici...:pray:

                              Per la cronaca posso dirti che la Kawa può riprendere anche dai 30/35 orari senza problemi, e il cambio con una guida da Mototurista puoi dimenticarlo tranquillamente, e non ne sentirai la mancanza.

                              Sè poi vuoi chiudere le gomme con tanto di "permanente" riccioli sulle spalle, in quel caso si necessità di un'uso frequente alternato frà 4°/5° marcia e lancetta contagiri in zona alta... ma io :nonsifa:

                              Kawasaki Z 1000 SX

                              Commenta


                              • #45
                                Originariamente inviato da Saudade Visualizza il messaggio
                                comunque noto che non ti fidi di me ..
                                carissimo, non mi permetterei mai di diffidare di te

                                è solo che anche se mi capitasse di provarne una, e anche se mi piacesse (il motore sicuramente) poi alla fine farei una seri di considerazioni che mi porterebbero a dire di no, ad esempio anche costi fissi (il bollo è tanto l'assicurazione va vista), poi scaricando a terra tutta quella potenza, anche ogni tanto, quante gomme mangia? e i tagliandi? oltretutto la porterei per forza in bmw, credo che di un meccanico generico non mi fiderei. insomma, fossi uno che le cambia spesso potrei anche dire "e va beh, per una volta proviamo", ma nell'ottica di tenerla a lungo, alla fine credo che lascerei perdere.
                                alla fine con cifre simili trovi moto di simile impostazione ma più recente e meno estreme.

                                Originariamente inviato da BRONCHITE Visualizza il messaggio


                                Saudade ti ha detto che con la vecchia K in sesta da 50 riprendeva senza alcun sussulto fino al limitatore ed è così!, Ma siccome i tempi mutano così come la tecnologia e l'elettronica migliorando sempre, direi che si può insegnare di tutto ai Jap, ma NON a fare motori quadricilindrici...:pray:
                                si, credo anche io che i jap cui 4 in linea siano sempre una garanzia (però anche bmw ci ha lavorato bene), è un tipo di architettura che ultimamente non gode di ottima salute, la tendenza pare più a sviluppare altri motori, tipo i bicilindrici frontemarcia. la mia prova della prima Versys risale a qualche anno fa, e non mi sarebbe dispiaciuto rinfrescare la memoria con il nuovo modello, ma non è stato possibile. per quello che ricordo, tra il kawa e questo honda, forse la versys era più "elettrico", nel senso che davvero ti metti la sesta a 40 e poi di diventa un monomarcia o quasi. honda gira comunque regolare ma magari una scalata in più la vuole, in compenso pare essere esente o quasi da vibrazioni, che invece davano fastidio sulla kawa. per quello dico che è sprecato per essere montato solo su una naked. :blushed:
                                Moto Guzzi Breva 1200 "cigno nero" (175200km). club degli illusi tessera n. 92 BFS n 13
                                è severamente vietato dare da mangiare alle scimmie altrui....

                                Commenta

                                Premium ADV

                                Comprimi


                                Sto operando...
                                X