annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Piccolo assaggio di mare a Castiglioncello, nel segno del 5

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Piccolo assaggio di mare a Castiglioncello, nel segno del 5

    Ecco un resocontino di un giretto fatto quasi un mese fa. Un giretto e niente più, ma son proprio i giretti a farmi star bene!

    Appena c'è una possibilità è obbligo coglierla al volo, specialmente per salutare un anno piuttosto avaro di soddisfazioni e benessere.
    Per sentirsi bene basta poco, ad esempio la voglia di stare un po' all'aria aperta (ce l'ho...e tanta!), pochi cavalli (ce l'ho...e scalpitano pure loro), strade secondarie morbide (ce l'ho...in mente), pochi euro di benzina (non ce l'ho...ma basta un benzivendolo).
    Come esco dal garage mi abbandono subito in belle strade immerse nel verde della morbida campagna pisana dove regna il mix tra campi coltivati, boschi, uliveti, vigneti.
    Passato Peccioli entro nei dintorni di Terricciola, dove il vino si fa intendere e ti piglia quasi a...martellate!



    Dalla strada di fondovalle risalgo su verso il centro a vocazione vitivinicola che sfioro per fermarmi poco più avanti. La prima sosta giornaliera la dedico all'acquisto di 5 litri di rosso, un vino giusto per pasteggiare con gusto, che sistemo con cura nel bauletto.



    Lascio la zona di Terricciola e mi abbandono al piccolo trotto tra curve e saliscendi tramite i quali tocco prima Chianni e poi Castellina M.ma da dove si inizia a vedere il mare, che punto deciso con la voglia di mettere qualcosa sotto i denti a Castiglioncello, dove mi prendo un 5 e 5, il tipico panino livornese farcito di cecina.
    Il connubio culinario diventò un baluardo labronico intorno agli trenta del 900, quando con "dammi un 5 e 5" si intendeva 5 centesimi di pane e 5 di torta di ceci.
    Mi gusto il baluardo facendo due passi sulla bella passeggiata a mare. Sto d'incanto!





    Rientro alla moto un bel po' accaldato e per essere dicembre...
    Torno un po' su i miei passi, tocco di nuovo Rosignano M.mo e devio per Pomaia e Santa Luce, dove nei pressi c'è il lago artificiale omonimo, oasi Lipu al quale vorrei dedicare una prossima scarpinata.
    Per il momento mi godo i bei dintorni tra Santa Luce e Casciana T.me!



    Sfioro Lari, altro piccolo borgo che merita senz'altro un passaggio per godere del castello dei Vicariposto nel centro del paese, un piccolo gioiello che offre anche un bel punto panoramico!
    Continuo a smotorare toccando S. Pietro in Belvedere perpoi raggiungere Forcoli, dove ci sarebbe un interessantissimo liquorificio da testare. Peccato sia chiuso, ma mi rifarò durante le festività rifacendo una visita con tanto di acquisto di una grappa bianca, la 50 e 50, molto molto buona!



    Ormai sono prossimo a casa, ma ho ancora l'occasione di gustarmi qualcosa di bello, luce e colori che mi salutano nei pressi di Palaia.





    Giro la chiave e metto la strommina a riposo, ringraziandola.
    Sono soddisfatto, molto. Sono quei giri partiti quasi in sordina che invece si rivelano dei veri e propri toccasana!
    Tutto nel segno del 5 che in numerologia, tra le varie cose attribuitegli, è il simbolo della luce e del cuore. Mica male!

    The End
    Carlo, bighellone su V-Strom 650 '15....'na motoretta!
    Il "cosa" più che "con cosa" - BFS n°8 dal 08/10/16
    https://dagasse69.blogspot.com/

  • #2
    Veramente belle le Colline Pisane, sono strade dove il piacere della guida si esalta, che conosco abbastanza bene e che di tanto in tanto frequento.
    Come no!... Chianni, Terricciola, Lari, Casciana Terme (dove fanno le selezioni di Miss Toscana) poco traffico, ottimo cibo e relax, come dici giustamente Tù: Basta d'avvero poco per star bene.
    Belle foto Carlo, io proprio, non riesco mai a fermarmi, per compiere questo semplice gesto, è una cosa cosa anomala lo sò,ma è più forte di me.
    Kawasaki Z 1000 SX

    Commenta


    • #3
      E bravo dagasse
      Non perderti il UINTER VIRCIUAL RELLI
      https://forum.mototurismo.it/vb5/for...lli-2021/page5

      Commenta


      • #4
        i giri verso il mare in inverno sono sempre bellissimi (nel caso mio un po meno quando vado di pomeriggio e ho il sole basso che praticamente mi fa procedere perchè so le strade a memoria )

        comunque, quando sento il nome della località Palaia, mi viene sempre in mente questa leggendaria scena di Ovosodo:

        Moto Guzzi Breva 1200 "cigno nero" (164000km). club degli illusi tessera n. 92 BFS n 13
        è severamente vietato dare da mangiare alle scimmie altrui....

        Commenta


        • #5





          Un po' di confusione ! D'altra parte oggi in Italia si creano solo vigneti .. .. .. dappertutto ..
          ===================================
          @ BRONCHITE .... la prossima volta fermati .. pensa a noi e regalaci qualche bella foto ...............
          facebook = Franco Marizza (aquilasolitaria)
          http://www.youtube.com/watch?v=ZAZ-iul2Li4
          http://www.youtube.com/watch?v=voIbHDwLSYI

          Commenta


          • #6
            E' sempre un piacere leggerti.
            Bella quella foto con solo la strada e, piccolina, la moto: da' l'idea del posto solitario e suggestivo.
            Il mondo è troppo bello per sbirciarlo dal finestrino! Suzuki VStrom 1000 - Il piu' bel viaggio in moto? Il prossimo. BFS n.11
            Quelli già fatti: http://www.madzilla.it - Velleità di scrittore

            Commenta


            • #7
              Bellissimo giro!
              - Honda Goldwing 1800, 2013 - 125.000 km -

              Commenta


              • #8
                Bella Carlo !!
                paolo

                "Ogni tanto una zingarata fa bene al cuore". (Giorgio)

                Commenta


                • #9
                  Gran bei posti, come accade in Italia quasi ovunque, per non parlare del cibo. Continuo a non capire la mania dell'estero che pervade molti di noi...

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Saudade Visualizza il messaggio
                    Gran bei posti, come accade in Italia quasi ovunque, per non parlare del cibo. Continuo a non capire la mania dell'estero che pervade molti di noi...
                    Direi che girare in Europa è bello, senza tanto badare ai confini.
                    Fuori non sono mai andato, mi piacerebbe la Nuova Zelanda.
                    paolo

                    "Ogni tanto una zingarata fa bene al cuore". (Giorgio)

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da paolo2145 Visualizza il messaggio

                      Direi che girare in Europa è bello, senza tanto badare ai confini.
                      Fuori non sono mai andato, mi piacerebbe la Nuova Zelanda.
                      Giusto dietro l'angolo.....Quella , però, piacerebbe anche a me!!
                      Evidentemente sono un provinciale, continuo a preferire le mete nostrane almeno fino a che non avrò visto tutto entro i patri confini anche perchè le mie (limitate) puntate all'estero non m' hanno particolarmente entusiasmato rispetto, cito a caso, a quando sono entrato nella Valle dei Templi ad Agrigento oppure nel duomo di Monreale.....

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Saudade Visualizza il messaggio

                        Giusto dietro l'angolo.....Quella , però, piacerebbe anche a me!!
                        Evidentemente sono un provinciale, continuo a preferire le mete nostrane almeno fino a che non avrò visto tutto entro i patri confini anche perchè le mie (limitate) puntate all'estero non m' hanno particolarmente entusiasmato rispetto, cito a caso, a quando sono entrato nella Valle dei Templi ad Agrigento oppure nel duomo di Monreale.....
                        Certo, se si aspetta di aver visto TUTTO in Italia... avoja (come direbbe Enzo) Sono sicuro di aver visto almeno il meglio dell'Italia. E all'estero ho visto delle cose belle, altre molto belle e qualcuna entusiasmante.
                        Girando il discorso: all'estero ci sono tante cose che meritano davvero tanto e in Italia non c'è niente di simile. (dai paesaggi Castigliani o Bretoni alle Meteore in Grecia, dall'Alvernia alle città Andaluse....i paesaggi western degli USA... e mi manca la Norvegia!)
                        Il mondo è troppo bello per sbirciarlo dal finestrino! Suzuki VStrom 1000 - Il piu' bel viaggio in moto? Il prossimo. BFS n.11
                        Quelli già fatti: http://www.madzilla.it - Velleità di scrittore

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da madzilla Visualizza il messaggio

                          Certo, se si aspetta di aver visto TUTTO in Italia... avoja (come direbbe Enzo) Sono sicuro di aver visto almeno il meglio dell'Italia. E all'estero ho visto delle cose belle, altre molto belle e qualcuna entusiasmante.
                          Girando il discorso: all'estero ci sono tante cose che meritano davvero tanto e in Italia non c'è niente di simile. (dai paesaggi Castigliani o Bretoni alle Meteore in Grecia, dall'Alvernia alle città Andaluse....i paesaggi western degli USA... e mi manca la Norvegia!)
                          In effetti non sono stato nè in Castiglia nè in Bretagna nè in Andalusia nè......in Norvegia (Il SdR non mi ci ha portato ).
                          L'Irlanda non mi ha entusiasmato, meglio Austria, Baviera ed il sud della Francia da S.Tropez a Marsiglia ma, che ti devo dire?, in Italia mi trovo da papa....

                          Commenta


                          • #14
                            Ecco che spuntano i globaltrotter del divano
                            - Honda Goldwing 1800, 2013 - 125.000 km -

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da Blue Winger Visualizza il messaggio
                              Ecco che spuntano i globaltrotter del divano
                              Purtroppo non ho il fisico di Paolo e nemmeno il tuo (o la tua moto? )

                              Commenta



                              Sto operando...
                              X