annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Moto Guzzi V7 my 2021

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Moto Guzzi V7 my 2021

    presentata oggi, abbastanza a sorpresa, la nuova Guzzi v7, moto piuttosto apprezzata nelle vendite, visto che di solito è stabile verso il decimo posto. stavolta non è un semplice restyling ma una generazione nuova, il motore è quello del v85 portato a 65cv, direi adatti per la categoria e le concorrenti. cambia anche qualcosa sul telaio, gli ammortizzatori, e nei dettagli la strumentazione. a ora però non è stato comunicato il prezzo, credo comunque che manchi poco visto che le vendite dovrebbero iniziare a febbraio. vi lascio qualche foto, per ora ci sono due versioni, stone e special.

    ...

    ...

    ...

    ..

    ..
    Moto Guzzi Breva 1200 "cigno nero" (164000km). club degli illusi tessera n. 92 BFS n 13
    è severamente vietato dare da mangiare alle scimmie altrui....

  • #2
    Bella, mi piace ! Cavalleria giusta e stile classico. Se poi è anche comoda.....

    Commenta


    • #3
      La proverò.
      Mi sembra un oggetto desiderabile, specie la versione Special.
      paolo

      "Ogni tanto una zingarata fa bene al cuore". (Giorgio)

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da Alex72 Visualizza il messaggio
        Bella, mi piace ! Cavalleria giusta e stile classico. Se poi è anche comoda.....
        la precedente per me di seduta non era ottimale, c'ero salito qualche volta e non so, ma non mi ci trovavo troppo.
        Moto Guzzi Breva 1200 "cigno nero" (164000km). club degli illusi tessera n. 92 BFS n 13
        è severamente vietato dare da mangiare alle scimmie altrui....

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da paolo2145 Visualizza il messaggio
          La proverò.
          Mi sembra un oggetto desiderabile, specie la versione Special.
          Concordo, la special è molto bella. Il successo dipenderà anche dal prezzo.

          Commenta


          • #6
            A me piace molto, già erano bellissime le ultime v7 III, questa mantiene la sua identitá aggiungendo, si spera, verve e guidabilitá

            Commenta


            • #7
              È bellissima, per me. Delle 2, la Special, senza ombra di dubbio.
              65 cv sono sufficienti per fare tutto, e con una bella coppia da 850.
              Probabilmente avrà un tiro bello già dai bassi giri, con una simile riduzione di potenza, rispetto agli 80 cv della V85 tt.
              Peserebbe circa 20 kg in meno della precedente, e questa sarebbe una bella cosa.
              Solo un paio di cose non mi piacciono; se fosse attendibile la scheda tecnica di moto.it, avrebbe entrambe le ruote da 16", come le MotoGP degli anni 80 e le sportive dell'epoca, che mal si conciliano con le strade disastrate che abbiamo in gran parte d'Italia.
              Inoltre, il serbatoio sarebbe da 15 lt, rispetto ai 21 lt della precedente, il che limiterebbe molto le sue capacità di moto turistica.
              Non voglio dire che ruote da 16" e serbatoio da 15 lt la farebbero diventare una moto da fighetti, ma, se la Guzzi ha voluto marcare la differenza con la V85, che resterebbe la Guzzi per viaggiare, sempre secondo me, ha sbagliato.
              Ci sarebbero tante persone che, con la V7 850, con serbatoio e ruote come la precedente , con un piccolo cupolino e un paio di borse , viaggerebbero con soddisfazione.

              Commenta


              • #8
                Concordo in pieno con le valutazioni di GrandeFred . Per un uso turistico sono imprescindibili il riparo aerodinamico e l'autonomia. Inoltre chiedo agli esperti se per quella potenza il disco singolo davanti non sia un difetto/difettuccio.
                Dico così tanto per parlare; chi mi conosce sa che non comprerò mai più una Guzzi.
                Il mondo è troppo bello per sbirciarlo dal finestrino! Suzuki VStrom 1000 - Il piu' bel viaggio in moto? Il prossimo. BFS n.11
                Quelli già fatti: http://www.madzilla.it - Velleità di scrittore

                Commenta


                • #9
                  Per il monodisco non necessariamente e’ un problema, su queste potenze se di qualità sono più che sufficienti, per quanto riguarda le ruote mi sembra molto strano un 16, credo, anche guardando dalle foto, che sia un errore, quella attuale monta un 18-17...

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da GrandeFred Visualizza il messaggio
                    È bellissima, per me. Delle 2, la Special, senza ombra di dubbio.
                    65 cv sono sufficienti per fare tutto, e con una bella coppia da 850.
                    Probabilmente avrà un tiro bello già dai bassi giri, con una simile riduzione di potenza, rispetto agli 80 cv della V85 tt.
                    Peserebbe circa 20 kg in meno della precedente, e questa sarebbe una bella cosa.
                    Solo un paio di cose non mi piacciono; se fosse attendibile la scheda tecnica di moto.it, avrebbe entrambe le ruote da 16", come le MotoGP degli anni 80 e le sportive dell'epoca, che mal si conciliano con le strade disastrate che abbiamo in gran parte d'Italia.
                    Inoltre, il serbatoio sarebbe da 15 lt, rispetto ai 21 lt della precedente, il che limiterebbe molto le sue capacità di moto turistica.
                    Non voglio dire che ruote da 16" e serbatoio da 15 lt la farebbero diventare una moto da fighetti, ma, se la Guzzi ha voluto marcare la differenza con la V85, che resterebbe la Guzzi per viaggiare, sempre secondo me, ha sbagliato.
                    Ci sarebbero tante persone che, con la V7 850, con serbatoio e ruote come la precedente , con un piccolo cupolino e un paio di borse , viaggerebbero con soddisfazione.
                    special pare molto più bella della stone, pi vedremo altri colori se ne faranno.
                    comunque, un paio di cose: per le ruote dove hai letto? io ho scorso un paio di articoli e parlano della sezione, con un 150 dietro, ma non ho trovato il diametro.
                    anche per il peso, 20kg in meno? mi pare strano, il telaio più o meno è quello, il motore è comunque un derivato della serie piccola, non credo sia così più leggero. poi aspettiamo i dati ufficiali.

                    per il discorso generale, hai inquadrato il punto, di solito il v7 nasceva si come moto vintage quindi senza troppe pretese turistiche, però vi si adattava abbastanza bene, più di altre proposte della categoria. ora forse si enfatizza il lato estetico penalizzando quello turistico, perchè a quel punto la casa ti indirizza sul V85. che pr vendere non è una strategia sbagliata, prendi un cliente con la moto vintage, poi se gli viene voglia di ampliare il raggio te la dentro e gli vendi una enduro stradale media. poi la cosa finisce li, perchè altri modelli non ne hano più...

                    15 litri, si, non sono molto, diciamo che dovresti stare stabile sopra i 22-23 (anche di più) al litro per avere un'autonomia buona.
                    Moto Guzzi Breva 1200 "cigno nero" (164000km). club degli illusi tessera n. 92 BFS n 13
                    è severamente vietato dare da mangiare alle scimmie altrui....

                    Commenta


                    • #11
                      Todd: l'ho scritto sopra; Moto.it ha già pubblicato la scheda tecnica della v7 2021, dove potrai confrontare peso, capienza serbatoio e misura pneus tra la nuova e la attuale.
                      ciao

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da GrandeFred Visualizza il messaggio
                        È bellissima, per me. Delle 2, la Special, senza ombra di dubbio.
                        65 cv sono sufficienti per fare tutto, e con una bella coppia da 850.
                        Probabilmente avrà un tiro bello già dai bassi giri, con una simile riduzione di potenza, rispetto agli 80 cv della V85 tt.
                        Peserebbe circa 20 kg in meno della precedente, e questa sarebbe una bella cosa.
                        Solo un paio di cose non mi piacciono; se fosse attendibile la scheda tecnica di moto.it, avrebbe entrambe le ruote da 16", come le MotoGP degli anni 80 e le sportive dell'epoca, che mal si conciliano con le strade disastrate che abbiamo in gran parte d'Italia.
                        Inoltre, il serbatoio sarebbe da 15 lt, rispetto ai 21 lt della precedente, il che limiterebbe molto le sue capacità di moto turistica.
                        Non voglio dire che ruote da 16" e serbatoio da 15 lt la farebbero diventare una moto da fighetti, ma, se la Guzzi ha voluto marcare la differenza con la V85, che resterebbe la Guzzi per viaggiare, sempre secondo me, ha sbagliato.
                        Ci sarebbero tante persone che, con la V7 850, con serbatoio e ruote come la precedente , con un piccolo cupolino e un paio di borse , viaggerebbero con soddisfazione.
                        Grande, Grande Fred! Serbatoio :credo la cosa sia voluta per non cannibalizzare il V85; Ruote: Impossibile siano da 16"

                        Commenta


                        • #13
                          SCHEDA TECNICA DI MOTO.IT (alla voce listini- poi Moto Guzzi-poi V7)
                          1) errata corrige (mea colpa ) : peso odm V7 2021, 199 kg- V7 2020 209 kg
                          2) serbatoio 15 lt, come la V9;
                          3) ruote da 16" (entrambe), come la V9.
                          Spero ardentemente che sia un refuso, e che ruote e serbatoio siano come la V7 attuale.

                          Si può viaggiare tranquillamente sia con una enduro, che con una nuda comoda...attrezzata, senza cannibalizzare la enduro.
                          Vedasi: Gs 850 ( la Gs l'hanno fatta all'inizio anche 850) 1100/1150/1200/1250 e omologa versione R (non Rt) Africa Twin e la prossima Cb 1100 X, ECC ECC.

                          Commenta


                          • #14
                            per me c'è qualcosa che non torna... l'articolo di moto.it (non la sezione listini) parla solo della sezione delle gomme, non del diametro. così fa il sito di motociclismo, e entrambi dicono che la scheda tecnica non è stata ancora comunicata. il sito ufficiale moto guzzi non fa cenno al diametro, e nemmeno al serbatoio, poi niente di strano che venga ridotto rispetto alla vecchia. per le ruote però, 16 mi parrebbe davvero strano.
                            Moto Guzzi Breva 1200 "cigno nero" (164000km). club degli illusi tessera n. 92 BFS n 13
                            è severamente vietato dare da mangiare alle scimmie altrui....

                            Commenta


                            • #15
                              Le ruote non saranno da 16, ovviamente è un refuso, sulla indole turistica non escludo che possa esserlo alla fine queste moto equipaggiate con un parabrezza e due valigie possono prestarsi anche a questo, ciò che , almeno nel mio caso, fa la differenza è la geometria sella, pedane e manubrio, se pensata come credo per il motociclista europeo sarà ok, se come nella Cb 1100, pensata per la statura dei giapponesi viaggi con le ginocchia in bocca sia tu che il passeggero perciò puoi avere tutte le valigie e i cupolini del mondo ma non ci entri.

                              Commenta

                              Premium ADV

                              Comprimi


                              Sto operando...
                              X