annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Amburgo e Norimberga girarci intorno per dormire?

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Amburgo e Norimberga girarci intorno per dormire?

    Ciao a tutti ragazzi, ho bisogno di voi.
    Per il viaggio estivo verso nord faro' tappa per dormire a Norimbera e a Amburgo.
    Norimberga gia' vista....

    ma volevo chiederVi consigliate paesi vicini piu' che la grande citta'? Paese super caratteristico da non perdere?
    Non sono pratico della germania.....

    Non e' un problema per me cambiare punto di ferma....e fare km non e' un problema attendo vostre thanks

  • #2
    Banberga ,60/70 km da Norinberga c'e' la cittadina di Banberga .



    " Bamberga (Bamberg in tedesco) è una delle storiche città della Baviera, nel sud della Germania, famosa per la sua produzione di birre e per il fatto di sorgere su sette colli, come Roma. La Città Vecchia di Bamberga, con i suoi straordinari monumenti e l'organizzazione urbanistica di stampo medievale, fa parte sin dal 1993 dei Patrimoni dell'Umanità dell'UNESCO. Di sicuro interesse turistico, oltre al Duomo Imperiale e alla Neue Residenz, è anche il quartiere detto della Piccola Venezia, con le case affacciate sui canali che richiamano le atmosfere della città lagunare. "


    Piu affascinante e bellissima invece ( consigliattissima 80 km piu ad ovest ) c'e' Rothenburg ob der Tauber con un cammino di ronda stupendo che ti permette di fare tutto il giro delle mura di cinta .
    Se visiti questo borgo non mancare di fare un salto nel negozio di Käthe Wohlfahrt , apri una porticina e sei proiettato in un clima natalizio eccezionale anche se sei in piena estate
    . https://kaethe-wohlfahrt.com/Weihnac...rg-o-d-Tauber/
    Bellssimo .
    Se decidi di fare base qui fammi un fiscio che ti mando un indirizzio di una struttra per dormire e cenare eccezionale sita ad un km dalle mura con garage .
    quando passo da quelle parti e' la mia preferita .



    " Rothenburg ob der Tauber, chiamata spesso semplicemente Rothenburg, è un piccolo borgo tedesco della regione della Baviera, situato lungo il corso del fiume Tauber.

    Fondata come fortezza intorno al X secolo, il borgo iniziò ad ampliarsi tra il XII e il XIII secolo, raggiungendo in pochi anni una conformazione urbanistica fondata sul monumentalismo e sull'architettura gotica, tipica del Nord Europa.

    La fama turistica di Rothenburg si deve proprio alla conservazione, in maniera pressoché intatta, dell'antico borgo, i cui scorci sono tra i più fotografati d'Europa."
    Ultima modifica di batty 61; 04-07-19, 12:50.
    I Viaggi di Batty e Vica

    Officially awarded the title BFS n1

    Commenta


    • #3
      Ho sempre preferito saltare le città, in Germania poi nei paesi al limite dell'autostrada puoi trovare da mangiare e dormire a prezzo onesto negli alberghi ancora gestiti da famiglie.
      Per visitare una città secondo me meglio prendere un aereo e godersela senza il fardello della moto e relativo abbigliamentoo, specie col gran caldo.
      paolo

      "Ogni tanto una zingarata fa bene al cuore". (Giorgio)

      Commenta


      • #4
        Nei miei viaggi verso nord ho sempre vissuto la Germania come un "trasferimento" e mi son sempre fermato lungo l'autobahnn, quando lo ritenevo opportuno.
        DF3, BFS5

        Commenta


        • #5
          Grazie ragazzi dlele risposte, rispondo solo ora perche' non mi arrivano le notifiche bho

          quindi mi pare di capire Norimberga non ha poi tutto questo interesse.

          Rothenburg ob der Tauber mi intriga molto

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da cpcermaz Visualizza il messaggio
            ...Rothenburg ob der Tauber mi intriga molto
            Concordo , e' un borgo molto bello , uno dei borghi piu belli della strada romantica .


            https://www.tuttobaviera.it/romantischestrasse/
            I Viaggi di Batty e Vica

            Officially awarded the title BFS n1

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da paolo2145 Visualizza il messaggio
              Ho sempre preferito saltare le città, in Germania poi nei paesi al limite dell'autostrada puoi trovare da mangiare e dormire a prezzo onesto negli alberghi ancora gestiti da famiglie.
              Per visitare una città secondo me meglio prendere un aereo e godersela senza il fardello della moto e relativo abbigliamentoo, specie col gran caldo.
              Mi chiedo quante volte hai preso un aereo e hai visitato una città tedesca

              Paolo, non per criticarti ci mancherebbe, ma io nei miei viaggi verso nord e ritorno, ho sempre cercato di fare tappa in posti diversi, così la Germania mi è risultata sempre poco noiosa e abbiamo visitato tante città: Berlino, Dresda, Bamberga, Würzburg, Lubecca, Rothenburg ob der Tauber, Norimberga.

              E' vero che si può prendere un aereo, ma ormai che sei lì è abbastanza improduttivo fermarsi nei paesi senza vedere i pezzi forti.
              Ci manca Köln e altre città importanti come Frankfürt e Hamburg, ma prima o poi ci rifaremo.
              Gabriele da Gubbio
              Moto Guzzi Bellagio 940 2009 - Honda Transalp 650 2003 - BMW R 1100 RT 2000 - Moto Guzzi California EV 2005 - - Vespa 50 special 4 marce 1981

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da zivas Visualizza il messaggio

                Mi chiedo quante volte hai preso un aereo e hai visitato una città tedesca

                Paolo, non per criticarti ci mancherebbe, ma io nei miei viaggi verso nord e ritorno, ho sempre cercato di fare tappa in posti diversi, così la Germania mi è risultata sempre poco noiosa e abbiamo visitato tante città: Berlino, Dresda, Bamberga, Würzburg, Lubecca, Rothenburg ob der Tauber, Norimberga.

                E' vero che si può prendere un aereo, ma ormai che sei lì è abbastanza improduttivo fermarsi nei paesi senza vedere i pezzi forti.
                Ci manca Köln e altre città importanti come Frankfürt e Hamburg, ma prima o poi ci rifaremo.
                Noi negli anni 70 e 80 viaggiavamo in camper e con i bambini e le soste in città erano quasi la regola, anche perché stavamo via un mese ed oltre. Danimarca, Svezia, Finlandia e Norvegia erano le nostre mete, a Copenhagen campeggiavamo in città cosi come a Oslo, Stoccolma nelle vicinanze.
                La Germania per noi è sempre stata un trasferimento, credo lo sarà per sempre.
                Diversamente dalla Francia, Parigi, Nizza, Marsiglia, o la Spagna, San Sebastian, Madrid, Barcellona ci hanno visti ragazzini entusiasti.

                Poi dall'85 ho iniziato con la moto e le città per lo più le aggiro, ma a Reikjavik nel 96 ci passai due belle giornate con mio figlio.

                Andare in aereo: è il mio futuro, ammesso che Giovanna si convinca, perché anche quest'anno ha scelto la Scandinavia in auto.
                Ma in inverno (o meglio autunno/primavera) mi piacerebbe Londra, Stoccolma e Trieste, per ora.
                Non vado certo via in aereo da solo, in moto invece chissà perché ci andrei tutti i mesi.

                Non pretendo di agire in maniera logica, chiaro che essendo in autostrada o meglio su strada normale in vicinanza di una città varrebbe la pena di fermarsi.
                paolo

                "Ogni tanto una zingarata fa bene al cuore". (Giorgio)

                Commenta


                • #9
                  fino ad amburgo mai arrivato, però nella zona di norimberga ho fatto un viaggio, e posso confermare quanto detto da batty61, bellissima Bamberg e il paese di rothenburg, tra l'altro sulla famosa romantic strasse. a me piacque molto anche Wurzburg, e direi anche Regensburg (ratisbona).

                  sul fatto di visitare le città la vedo più come Zivas che non come Paolo o Stac, se facessi un tipo di vita con la possibilità di visitare le città in aereo magari lo farei, ma tanto so che non mi capita, e allora la moto va più che bene, anzi, per il mio modo di viaggiare, andare in un paese e non vedere niente, guidando e basta da mattina a sera, lo vedo come una cosa dimezzata, o anche meno. è uno dei motivi per cui vado da solo, non sarei un buon compagno di viaggio e viceversa. oltretutto in quelle città il traffico non è caotico, ci ho girato bene anche io che di solito non amo il caos.
                  Moto Guzzi Breva 1200 "cigno nero" (144500km). club degli illusi tessera n. 92 BFS n 13
                  è severamente vietato dare da mangiare alle scimmie altrui....

                  Commenta



                  Sto operando...
                  X