annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Royal Enfield Meteor 350

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #46
    Originariamente inviato da BianConiglio Visualizza il messaggio

    Mica pochi poi... la mia Cagiva River, mono 600cc 34 CV ne pesava 180...
    Infatti, non pochi.
    Ma l'ho provata per una giornata, non si sentono.
    La mia attuale è sui 197, nessun problema anche per un pensionato e nonno.
    paolo

    "Ogni tanto una zingarata fa bene al cuore". (Giorgio)

    Commenta


    • #47
      Originariamente inviato da paolo2145 Visualizza il messaggio
      La mia attuale è sui 197, nessun problema anche per un pensionato e nonno.
      E' la (s)proporzione massa/potenza che è da considerare...
      Bian e Gege (Antonio e Agnese) http://biangege.xoom.it
      Carpe Diem, la Deauvillona (BMW K1100 LT ABS my1992, dal 06/2014)
      1995-1996 Moto Guzzi V35; 1996-2001 Cagiva River; 2001-2014 Honda Deauville

      Commenta


      • #48
        Originariamente inviato da BianConiglio Visualizza il messaggio
        E' la (s)proporzione massa/potenza che è da considerare...
        Certo, ma alla mia età anche la massa in assoluto.
        Non prenderei più una moto da 280 kg., non tanto per incapacità di portarla quanto per un fatto semplicemente di testa.
        Sotto ai 200 kg. la tranquillità è completa.
        paolo

        "Ogni tanto una zingarata fa bene al cuore". (Giorgio)

        Commenta


        • #49
          io rispetto al discorso che fa paolo ne faccio anche una quetione di velocità media che uno può tenere. ad esempio, se una moto fa 180 max (come credo a occhio e croce il cb di Paolo) vuol dire che a 130 hai ancora un 50 di riserva, quindi il motore non girerà troppo sotto sforzo, se hai una moto che a tavoletta ti fa i 120 che vuol dire, che non la puoi certo tenere a 110 fissi, sennò a fine giornata che fai, butti tutto? quindi andrai a 80 all'ora di riposo, che per carità, su tantissime strade in teoria basterebbe e avanzerebbe visti i limiti di 70 e 50 sparsi anche in mezzo al nulla, però se ti capita una strada più scorrevole non tieni nemmeno il passo di un camion.

          un motore tipo quello di Paolo va bene, consuma niente, se devi fare autostrada la fai a velocità codice (poi certo una Gold wing è un'altra cosa) senza vedere il limitatore da vicino e su statali e provinciale fai il passo di altri a meno che non vogliano correre e infrangere parecchio. infatti per il futuro ci potrei pensare anche io, magari se da 470 lo portassero tipo anche sui 530 non farebbe schifo, ma spero di avere qualche anno ancora per decidere con calma e vedere cosa esce sul mercato.
          Moto Guzzi Breva 1200 "cigno nero" (175200km). club degli illusi tessera n. 92 BFS n 13
          è severamente vietato dare da mangiare alle scimmie altrui....

          Commenta


          • #50
            La CB ha pochissimi limiti, è ideale per statali e montagna, ma se ha qualche limite lo ha in autostrada: i 100/200 km. li fai bene anche se il motore frulla alto, oltre ti stanca.
            Il limite maggiore non è il motore, che frulla ma spinge e i 150 per un sorpasso li raggiungi agevolmente, il limite vero in autostrada è il passo ridotto: la moto è corta e oltre i 130 non ha certo la stabilità di un GS o di una RT.
            Io la vedo così, altri possessori della stessa moto sono molto meno critici di me.
            paolo

            "Ogni tanto una zingarata fa bene al cuore". (Giorgio)

            Commenta


            • #51
              Dipende anche e molto dall'impostazione della moto. La meteor è stile custom, con passo un pò più lungo, sella più in basso e in generale una posizione più rilassata, gli 80-90 km/h potrebbero anche bastare per una velocità di crociera anche per lunghi spostamenti. Con la Vulcan, 900cc e non so forse 300kg di peso, nonostante la velocità max raggiungibile fosse elevata, difficilmente superavo i 100 km/h proprio perchè è l'impostazione stessa del mezzo che ti "invoglia" a procedere diversamente rispetto ad altre tipologie di moto.
              ________________________________
              Bluesman...the Telecaster way...

              Commenta


              • #52
                Originariamente inviato da Hondaman Visualizza il messaggio
                Già, a quel punto meglio uno scooter (per me e sottolineo per me) che volendo ti dà anche la possibilità di fare qualche viaggetto e ci fai tranquillamente i 130/h potendo arrivare anche sui 160... come già provato sul mio ex downtown.
                Esatto, dal punto di vista viaggi. Con il mio Maxsym 400 (che ho tenuto in aggiunta alla moto) negli anni scorsi sono stato in Friuli, Trentino, Svizzera e regolarmente in bassa Toscana. Velocità 160 (di tachimetro), zero vibrazioni, zero calore dal motore, capacità di carico, protettività, comodità.......

                Commenta


                • #53
                  Originariamente inviato da paolo2145 Visualizza il messaggio
                  S
                  Per cui non volendo tenere due moto almeno per il momento una moto che mi permetta meno della attuale non la prendo, ma non ho esigenza alcuna di prenderne una di categoria superiore..
                  Paolo, questa affermazione è fantastica e dice tutto di te !!

                  Commenta


                  • #54
                    Originariamente inviato da paolo2145 Visualizza il messaggio

                    Infatti, non pochi.
                    Ma l'ho provata per una giornata, non si sentono.
                    La mia attuale è sui 197, nessun problema anche per un pensionato e nonno.
                    Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire (il peso.....)
                    Niente niente vi state tutti Toddizzando?

                    Commenta


                    • #55
                      Originariamente inviato da Saudade Visualizza il messaggio

                      Paolo, questa affermazione è fantastica e dice tutto di te !!
                      Mai parlare del futuro con sicurezza, tutto è aleatorio, specie alla mia età.
                      Tu da ragazzino qual sei puoi ancora spaziare a volontà, io arrivo non oltre il giorno successivo: carpe diem, direbbe qualcuno.
                      paolo

                      "Ogni tanto una zingarata fa bene al cuore". (Giorgio)

                      Commenta


                      • #56
                        Originariamente inviato da Saudade Visualizza il messaggio

                        Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire (il peso.....)
                        Niente niente vi state tutti Toddizzando?
                        Il peso: dipende dall'utilizzo che si vuol fare.
                        Io vado in montagna, anche su sterrato facile, e 200 kg. li sopporto bene.
                        Se cado so di poter ripartire senza aiuto, ma soprattutto se mi voglio fermare mi fermo dove voglio, anche in discesa o su terreno instabile e in pendenza, senza dover tanto stare a perder tempo.
                        E se devo fare dietro front in discesa sono in grado di manovrare senza rischiare l'infarto.
                        paolo

                        "Ogni tanto una zingarata fa bene al cuore". (Giorgio)

                        Commenta


                        • #57
                          Originariamente inviato da paolo2145 Visualizza il messaggio
                          La CB ha pochissimi limiti, è ideale per statali e montagna, ma se ha qualche limite lo ha in autostrada: i 100/200 km. li fai bene anche se il motore frulla alto, oltre ti stanca.
                          Il limite maggiore non è il motore, che frulla ma spinge e i 150 per un sorpasso li raggiungi agevolmente, il limite vero in autostrada è il passo ridotto: la moto è corta e oltre i 130 non ha certo la stabilità di un GS o di una RT.
                          Io la vedo così, altri possessori della stessa moto sono molto meno critici di me.
                          Il motore che frulla troppo è (per me) altamente fastidioso, come ho constatato sabato scorso guidando una TRK 502, per il resto ottima (un po' corta di sella, avrei voluto arretrare di tre o quattro centimetri ma non è stato possibile per il "gradino". Credo si potrebbe ovviare, in parte, aumentando di un paio i denti della corona, allungando così i rapporti ma sul passo corto e la conseguente instabilità c'è poco da fare. La stessa cosa capitò con le prime Tracer 900, poi il forcellone fu modificato, non di poco.

                          Commenta


                          • #58
                            Originariamente inviato da paolo2145 Visualizza il messaggio

                            Mai parlare del futuro con sicurezza, tutto è aleatorio, specie alla mia età.
                            Tu da ragazzino qual sei puoi ancora spaziare a volontà, io arrivo non oltre il giorno successivo: carpe diem, direbbe qualcuno.
                            Io l'ho letta al contrario, per il momento nel senso che non ti poni limiti temporali nonostante l'anagrafe......Che, peraltro, ci accomuna.

                            Commenta


                            • #59
                              Originariamente inviato da Saudade Visualizza il messaggio

                              Esatto, dal punto di vista viaggi. Con il mio Maxsym 400 (che ho tenuto in aggiunta alla moto) negli anni scorsi sono stato in Friuli, Trentino, Svizzera e regolarmente in bassa Toscana. Velocità 160 (di tachimetro), zero vibrazioni, zero calore dal motore, capacità di carico, protettività, comodità.......
                              Infatti Luca, come sul mio ex ex DownTown, come volevasi dimostrare.
                              Sto leggendo tutti i vostri interventi e direi che sono d'accordo con tutte le vostre osservazioni, sia per quanto riguarda la velocità di crociera che si può tenere con una moto la cui scheda tecnica dà 114 come velocità massima (meteor), sia sull'impostazione cruiser, etc...
                              paolo2145 , per quanto riguarda l'Himalayan, quindi, sarei d'accordo con te, perlomeno penso si possa arrivare anche intorno ai 130 senza troppa difficoltà in autostrada. Come del resto col Kimco che danno per 132 o 137 km h, ma i 160 li fa come niente. Ma ti copio incollo questo giudizio preso da INSELLA sull'Himalayan e i contro sono abbastanza pesanti, visto il discorso che stiamo facendo:

                              "Perché sì
                              Freni potenti e ben modulabili, adatti alle prestazioni della Himalayan – Altezza da terra: abbastanza buona, adatta per percorrere sterrati leggeri – Comfort: buono sia per il pilota che per il passeggero

                              Perché no
                              Consumi: elevati se si va a velocità sostenuta, il motore è sempre al massimo dei giri – Strumentazione: troppo affollata in poco spazio, difficile leggerla con precisione – Forcella, efficace in fuoristrada ma nelle frenate più decise affonda troppo"

                              Alla fin fine, il tutto per dire che... tornerei al mio glorioso CN 250 di una dozzina di anni fa (mezza Gold Wing, mezzo motorino... ) peso se non sbaglio kg. 140... ahahah!
                              Ultima modifica di Hondaman; 01-06-21, 13:33.
                              Mio video su Youtube viaggio a Capo Nord https://www.youtube.com/watch?v=QTFFCqrNILg
                              Mio video su Youtube viaggio al monte Ararat http://youtu.be/jHK6Iqy_c44
                              Mio video su Youtube viaggio a Santiago de Compostela https://youtu.be/6b9-2dqvNPU
                              Mio video su Youtube viaggio a Le Mont-Saint-Michel in Goldwing https://youtu.be/ZQefBtLuSdY

                              Commenta


                              • #60
                                Originariamente inviato da Bluesman Visualizza il messaggio
                                Dipende anche e molto dall'impostazione della moto. La meteor è stile custom, con passo un pò più lungo, sella più in basso e in generale una posizione più rilassata, gli 80-90 km/h potrebbero anche bastare per una velocità di crociera anche per lunghi spostamenti. Con la Vulcan, 900cc e non so forse 300kg di peso, nonostante la velocità max raggiungibile fosse elevata, difficilmente superavo i 100 km/h proprio perchè è l'impostazione stessa del mezzo che ti "invoglia" a procedere diversamente rispetto ad altre tipologie di moto.
                                Quoto. Anche se io con la Vn900 Classic andavo forte, mi piaceva superare i 130 140...in autostrada anche al massimo a 160. Moto favolosa.
                                Tornando alla METEOR 350 credo che sarà la mia prossima moto. Questi motori Royal Enfield così come quello 400 della Benelli Imperiale hanno corsa lunga e i loro 20/25 cv sembrano almeno 40, provare per chiedere. Danno tutto subito, poi basta... Ma regalano tanta tanta tanta voglia di moto vera. Provare per credere. Ed io amo il monocilindrico
                                enzorock!!! moto, panza e rock and roll !!!
                                ​​​​​​
                                Juventus Club Mototurismo - Presidente Fondatore n. 1-TRE STELLE!- BFS n.2 - Mash 650 Dirt Track

                                Commenta

                                Premium ADV

                                Comprimi


                                Sto operando...
                                X