annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Aprilia RS 660

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Todd
    ha iniziato la discussione Aprilia RS 660

    Aprilia RS 660

    delle poche novità presentate un anno fa forse era la moto che mi aveva incuriosito di più, una concept di una moto sportiva nelle forme ma non estrema nella sostanza, con un'ergonomia che sembrava piuttosto abitabile, e una sfruttabilità da strada. il motore era un 2 in linea, derivato dal v4 della Tuono. ora che un anno è passato siamo vicini alla presentazione ufficiale, e si spera, anche all'inizio delle vendite. è una moto che attendo con interesse, perchè questo periodo sono più attratto dal mondo delle sportive e dintorni, più che in passato.

    da aprilia mi aspetto sicuramente un eccellente lavoro sulla ciclistica, poi per il resto non so, non abbiamo la minima idea del prezzo, ma soprattutto del motore. il nome 660 potrebbe essere indicativo e non preciso, e poi goi articoli parlano addirittura di circa 100cv, che sarebbe tantissimo, visto che in genere i bicilindrici sul 650-700 di solito stanno sui 70cv. facciamo pure 80 per spingerlo un poco di più, ma 100 sarebbe un'esagerazione, da farlo durare fino al secondo tagliano e basta

    comunque ecco qualche foto, del concept più vecchio e di quelle rilasciate dalla casa in questi giorni:

    ...

    ...

    ....

    ..


  • Alex72
    ha risposto
    oltre 100 anni fa in italia, Inghilterra Germania e Stati Uniti si facevano motociclette, in giappone c'erano ancora i samurai.....quello che vedi anche ora nelle moto italiane e che chiamiamo fascino deriva anche da questo, abbiamo insegnato a fare le moto a tutto il mondo, poi i giappi ci hanno copiato come hanno copiato le moto inglesi ed in alcuni casi hanno fatto anche meglio ma sempre si tratta di copiature, non possiamo vedere la storia vera dove non c'e'. Possiamo raccontarcela, possiamo parlare di mezzi fantastici ma non hanno e non avranno mai quella cosa che le moto europee hanno. Adesso e' il turno delle moto cinesi, anche loro faranno ottimi mezzi e buon prezzo ma il fascino di una Gilera del 60 o di una Guzzi non potranno, per fortuna, MAI copiarcelo.
    p.s. Adesso tu possiedi una gran bella moto italiana, se passerai una giappa dopo un po’ forse capirai meglio .
    Ultima modifica di Alex72; 30-03-21, 12:19.

    Lascia un commento:


  • Saudade
    ha risposto
    Riccardo, non è una sensazione razionale bensì un modo di sentire provocato da un mix di conoscenza, orgoglio nazionale, appartenenza. Non si può spiegare, ce l'hai oppure no.
    Poi ho avuto sia la serie Four sia la Kawa tricilindrica, moto fantastiche pur con alcuni difetti, specie per quest'ultima (non stava in strada e non frenava). Recentemente ho ritrovato una foto della mia Benelli 500 Quattro del 1976, motore fotocopia di quello della 500 Four ma superiore in tutto: potenza ciclistica, frenata......
    Ultima modifica di Saudade; 30-03-21, 09:37.

    Lascia un commento:


  • Todd
    ha risposto
    Originariamente inviato da Alex72 Visualizza il messaggio
    Beh per favore....non confondere le moto inglesi dalle giappe .....le inglesi hanno storia e fascino .....io ho avuto due Triumph (800 e 1200) e mi hanno trasmesso emozioni.
    però ok che ti sei trovato male con le giapponesi e non ne vuoi più, ma andiamo anche a vedere le cose con obiettività, se si parla di storia ma vogliamo fare i nomi della Cb750 four? o delle kawasaki mach3? o non so, della Africa Twin storica? hayabusa? vfr750 cascata di ingranaggi? insomma, moto che di storia ne hanno fatta eccome, ben più di un marchio come aprilia che con tutto il bene che le possiamo volere, fino agli anni 90 inoltrati ma cosa produceva? cilindrate grosse poco o nulla. e poi una serie di modelli caduti oggi abbastanza nel dimenticatoio. se mi dici Ducati ok, Guzzi ok pur tra alti e bassi,ma aprilia è ben più recente. insomma italiano=figo e giapponese=impersonale no ma proprio no.

    Lascia un commento:


  • Alex72
    ha risposto
    Beh per favore....non confondere le moto inglesi dalle giappe .....le inglesi hanno storia e fascino .....io ho avuto due Triumph (800 e 1200) e mi hanno trasmesso emozioni.

    Lascia un commento:


  • Todd
    ha risposto
    Originariamente inviato da Saudade Visualizza il messaggio

    Non riesco a spiegarmi. Intendevo emozioni (per me) anche solo guardandola da ferma, complice la storia della Casa ed il fatto che sia italiana.....
    ma come sai a me le moto piacciono quasi tutte (con poche eccezioni), e non guardo troppo al marchio o alla nazionalità. per dire, una Shiver non ha niente che me la facesse preferire a una naked giapponese o inglese o altro.

    Lascia un commento:


  • Saudade
    ha risposto
    Originariamente inviato da Todd Visualizza il messaggio

    anche io! premetto che non so se sono un patito delle sportive yamaha, ma per molti è stupenda e anche a livello emozionale prima che tecnico.
    Non riesco a spiegarmi. Intendevo emozioni (per me) anche solo guardandola da ferma, complice la storia della Casa ed il fatto che sia italiana.....

    Lascia un commento:


  • Todd
    ha risposto
    Originariamente inviato da Saudade Visualizza il messaggio
    Riccà, ho parlato d'emozione intrinseca non di linea e contenuti che in Yamaha sono senz'altro apprezzabili.
    anche io! premetto che non so se sono un patito delle sportive yamaha, ma per molti è stupenda e anche a livello emozionale prima che tecnico.

    Lascia un commento:


  • Saudade
    ha risposto
    Riccà, ho parlato d'emozione intrinseca non di linea e contenuti che in Yamaha sono senz'altro apprezzabili.

    Lascia un commento:


  • Alex72
    ha risposto
    Todd La casa dei 3 diapason te l’accetto fra le giappe e’ quella che mi ispira più simpatia.

    Lascia un commento:


  • Todd
    ha risposto
    Originariamente inviato da Saudade Visualizza il messaggio

    Quella che non potrà toglierle, è l'emozione che provoca solo a guardarla.
    vabbè ma ora aspetta a bocciarla prima ancora di vederla insomma, stiamo comunque parlando di yamaha, non è che siano degli incapaci totali a disegnare moto belle, direi il contrario, se fosse ispirata alle attuali R1 o R6 ne verrebbe fuori una bella moto, a un prezzo presumibilmente molto competitivo. foto per dire di cosa si parla


    ..

    Lascia un commento:


  • Alex72
    ha risposto
    Originariamente inviato da Saudade Visualizza il messaggio

    Quella che non potrà toglierle, è l'emozione che provoca solo a guardarla.
    Bravo!! emozione e fascino che le giappe non potranno mai avere

    Lascia un commento:


  • Saudade
    ha risposto
    Originariamente inviato da Todd Visualizza il messaggio

    si ho visto quella prova, anche se ora mi sfugge da chi. comunque, costa anche tantino, vediamo come andrà, certo se arriva una R7 base mt-07 a un prezzo più concorrenziale, le toglierà sicuramente qualcosa.
    Quella che non potrà toglierle, è l'emozione che provoca solo a guardarla.

    Lascia un commento:


  • Todd
    ha risposto
    Originariamente inviato da Ucre Visualizza il messaggio
    Ho visto un'altra piccola prova della rs. Vi vede la classica, come dire senza essere offensivi, svista? Di aprilia e gruppo piaggio in generale. Idea genialissima quella di aver creato un portapacchi sotto la sella del passeggero. In pratica, togliendo la sella del passeggero, si ha un portapacchi con tanto di attacchi. Geniale! Peccato che la sella del passeggero tenga ancorata la sella del pilota e senza, oltre a muoversi, al primo stop chiunque può portarsela a casa come souvenir.

    P. S. Pare che oltre yamaha con la r7 su base mt 07 anche kawasaki sta per lanciare una versione 700 di una rinnovata ninja
    si ho visto quella prova, anche se ora mi sfugge da chi. comunque, costa anche tantino, vediamo come andrà, certo se arriva una R7 base mt-07 a un prezzo più concorrenziale, le toglierà sicuramente qualcosa.

    Lascia un commento:


  • Alex72
    ha risposto
    Tra le naked non ha rivali forse KTM , io non l’ho ancora provata ma parlano di un un’erogazione del motore emozionale, all’italiana. Solo prova da seduto, abitabilità assolutamente non male, studiata molto bene.

    Lascia un commento:

Premium ADV

Comprimi


Sto operando...
X