annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

kawasaki versys 1000 my 2019

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Todd
    ha iniziato la discussione kawasaki versys 1000 my 2019

    kawasaki versys 1000 my 2019

    come anticipato da tempo dai siti di settore, è stata presentata la nuova versys 1000, di fatto è solo un aggiornamento della versione precedente, infatti motore e ciclistica restano gli stessi, e abbiamo il noto motore 1043 con 4 in linea, da 120cv, cosa positiva che non si siano messi a inseguire le maxi potenze delle altre crossover ma abbiano tenuto un valore più "umano". sulla versione base dicon sia cambiata la taratura delle sospensioni, che invece nella più raffinata Se sono addirittura elettroniche. cambia anche la strumentazione, fortunatamente, sulla vecchia appariva un pochino datata.

    e altri dettagli che trovate in rete, ad esempio c'è il cornering abs.

    https://www.motociclismo.it/kawasaki...8#top-carousel

    https://www.moto.it/fiere/eicma-2018...to-e-dati.html

    cosa è che non mi convince, di quella che di solito è una delle moto da turismo che guardo più volentieri? la parte estetica, o meglio, il frontale, visto che dalla metà al posteriore mi pare non cambi nulla. quello che per ora non mi piace, è l'accenno di becco, che mi pare renda la moto troppo goffa e appesantita nella linea. in attesa di vederla dal vivo




    ....



    ...

  • Saudade
    ha risposto
    Originariamente inviato da Todd Visualizza il messaggio

    che siano un difetto e non una caratteristica sono daccordo con te, però dal video di moto.it dicono che si avvertono dai 6000 giri, e in sesta più o meno a quanto sei? loro ti dicono già a velocità fuori limite. insomma, andrebbe provata su strada, io lo farei molto volentieri.
    Non ricordo la velocità a 6000 giri però mi pare strano che abbiano "alzato" la soglia delle vibrazioni che, peraltro, erano particolarmente fastidiose in accelerazione quando vibrava tutto (cruscotto, cupolino, manubrio, serbatoio) e sembrava che la moto si auto smontasse.
    Può darsi che il mio fosse un esemplare particolarmente sfigato.............

    Sono daccordo sulle qualità del motore, però provate il 4 cilindri 1200/1300 Bmw.........

    Lascia un commento:


  • Todd
    ha risposto
    Originariamente inviato da Saudade Visualizza il messaggio

    Riccardo, nella prova è specificato: "Niente invece è stato fatto per eliminare le vibrazioni, mantenute perché – secondo Kawasaki – contribuiscono alla personalità della moto e al senso di accelerazione (sic)." e tanto basta per farmela scartare anche perchè è una motivazione assurda e mi sento preso per il cxxo. Noto, piuttosto, che il cruscotto nella versione standard è simile a quello della TRK.........
    che siano un difetto e non una caratteristica sono daccordo con te, però dal video di moto.it dicono che si avvertono dai 6000 giri, e in sesta più o meno a quanto sei? loro ti dicono già a velocità fuori limite. insomma, andrebbe provata su strada, io lo farei molto volentieri.

    Lascia un commento:


  • Saudade
    ha risposto
    Originariamente inviato da Todd Visualizza il messaggio
    ecco un paio di test (il video di moto.it è bruttissimo, meglio se leggete il servizio scritto)

    https://www.moto.it/prove/kawasaki-v...iapponese.html

    https://www.motociclismo.it/test-kaw...-difetti-72021

    direi pareri positivi.
    Riccardo, nella prova è specificato: "Niente invece è stato fatto per eliminare le vibrazioni, mantenute perché – secondo Kawasaki – contribuiscono alla personalità della moto e al senso di accelerazione (sic)." e tanto basta per farmela scartare anche perchè è una motivazione assurda e mi sento preso per il cxxo. Noto, piuttosto, che il cruscotto nella versione standard è simile a quello della TRK.........

    Lascia un commento:


  • Todd
    ha risposto
    ecco un paio di test (il video di moto.it è bruttissimo, meglio se leggete il servizio scritto)

    https://www.moto.it/prove/kawasaki-v...iapponese.html

    https://www.motociclismo.it/test-kaw...-difetti-72021

    direi pareri positivi.

    Lascia un commento:


  • Todd
    ha risposto
    ho visto nei giorni scorsi questa nuova Versys 1000, allora, nel complesso non è una moto stravolta, la parte centrale e posteriore mi pare la stessa pari pari, sicuramente migliora la strumentazione (vista da spenta comunque), non parlo della tft a tablet ma di quella basilare. però ecco, il frontale mi conferma le sensazioni in foto, con quella specie di "mini-becco", comunque parecchio spigoloso, ancora non riesco a digerirlo del tutto....

    Lascia un commento:


  • Saudade
    ha risposto
    [QUOTE=Todd;n743780]

    se però vai a vedere quella che a oggi è la sua rivale più diretta, ovvero la yamaha Xsr900, ci passano diversi soldi tra le due. anche a me la kawa piace più della 3 cilindri yamaha, però hai comunque una moto con un gran motore, e anche una ciclistica penso valida. con un utilizzo molto simile alla fine./QUOTE]

    A parte il fascino nettamente diverso (almeno ai miei occhi) 2k euro di differenza ci stanno tutti.

    Lascia un commento:


  • Todd
    ha risposto
    Originariamente inviato da Saudade Visualizza il messaggio

    Riccà, non mi pare che il prezzo sia eccessivo considerate le caratteristiche:
    se però vai a vedere quella che a oggi è la sua rivale più diretta, ovvero la yamaha Xsr900, ci passano diversi soldi tra le due. anche a me la kawa piace più della 3 cilindri yamaha, però hai comunque una moto con un gran motore, e anche una ciclistica penso valida. con un utilizzo molto simile alla fine.

    Lascia un commento:


  • Saudade
    ha risposto
    Originariamente inviato da Dagasse Visualizza il messaggio
    Enzinoooooo....attacca
    Guarda che se Enzino percorresse più della ventina di km. che rappresentano il suo limite, sarebbe d'accordo con me........

    Lascia un commento:


  • Dagasse
    ha risposto
    Originariamente inviato da Saudade Visualizza il messaggio
    Comunque è troooppo bella, mi suscita sensazioni quasi orgasmiche, devo convincermi che è poco versatile per le mie esigenze altrimenti correrei subito in concessionario.
    Enzinoooooo....attacca

    Lascia un commento:


  • Saudade
    ha risposto
    Originariamente inviato da Todd Visualizza il messaggio
    la Z900rs è parecchio bella ma avrebbe i soliti inconveniente, per il turismo, di quel genere di moto. e poi va detto che purtroppo poco non costa...
    per quello sarebbe interessanti sapere qualcsa da chi a avuto entrambe le versioni, la prima e la pos 2015, io purtroppo non ho avuto modo di provare la seconda.
    Riccà, non mi pare che il prezzo sia eccessivo considerate le caratteristiche: costa quanto uno scooterone bicilindrico d'alta gamma.
    Comunque è troooppo bella, mi suscita sensazioni quasi orgasmiche, devo convincermi che è poco versatile per le mie esigenze altrimenti correrei subito in concessionario. In ogni caso, accaniti viaggiatori a parte, dotandola di una coppia di borse (che ci stanno alla grande) e d'un parabrezza ben studiato, nulla impedirebbe di fare del turismo. Oltretutto la prova evidenzia: "non ci sono vibrazioni" ..................

    Lascia un commento:


  • Saudade
    ha risposto
    Originariamente inviato da BRONCHITE Visualizza il messaggio

    Mi sembrava di essermi spiegato sufficientemente bene, riguardo la mia conoscenza del Versys, ma a quanto pare sono stato mal interpretato....
    Bronchite, ti sei spiegato perfettamente, persino io ho capito che ti riferivi alla tua SX, infatti hai esplicitato che non possiedi una diretta conoscenza della Versys. Non vedo, quindi, dove sia l'errata interpretazione da parte mia, non ho tirato in ballo la differenza di dotazioni elettroniche tra il primo modello e l'attuale, è logico che quest'ultimo si sia evoluto in tal senso, come tutti gli altri. Evidenziavo solo il grave (per me) problema delle vibrazioni, che c'entrano poco o nulla con l'elettronica, che mi risulta sia stato attenuato ma non risolto nella seconda versione, cosa che considero personalmente inaccettabile in una moto votata al turismo. Quanto ai 4 cilindri, ne ho posseduti una quindicina, in oltre cinquant'anni di moto, ti assicuro che ne conosco bene le caratteristiche e l'evoluzione delle stesse nel tempo. Tutto qui, tanto per essere chiari.

    At salut.

    Lascia un commento:


  • Bluesman
    ha risposto
    Vista solo in foto, mi piace. Esteticamente riprende le consuete linee spigolose della Kawa. Strumentazione davvero bella e non il solito iphone che ora va di moda. Motore e altro non mi esprimo, non ho mai provato le versioni precedenti.

    Lascia un commento:


  • Todd
    ha risposto
    Originariamente inviato da enzorock Visualizza il messaggio
    Secondo me l'hanno imbruttita
    non so cosa dirti, la prima impressione per me è stata la stessa, un frontale troppo appesantito. andrà vista da vicino, quando arriverà in concessionaria

    Originariamente inviato da Saudade Visualizza il messaggio


    Può darsi che sull'ultima versione abbiano ovviato a tale inconveniente ed in tal caso sarebbe una scelta valida anche se, a quel punto andrei sulla Z900RS che mi suscita ben altre emozioni anche se, forse, l'anagrafe ha il suo peso (era uno dei miei miti all'inizio degli anni '70).
    la Z900rs è parecchio bella ma avrebbe i soliti inconveniente, per il turismo, di quel genere di moto. e poi va detto che purtroppo poco non costa...

    Originariamente inviato da BRONCHITE Visualizza il messaggio

    Il problema delle vibrazioni era già stato risolto sulla versione prodotta attualmente, tramite degli spessori in gomma posizionati sulla piastra.

    per quello sarebbe interessanti sapere qualcsa da chi a avuto entrambe le versioni, la prima e la pos 2015, io purtroppo non ho avuto modo di provare la seconda.

    Lascia un commento:


  • BRONCHITE
    ha risposto
    Originariamente inviato da Saudade Visualizza il messaggio

    Parlo a ragion veduta perchè l'ho avuta per due anni.
    Mi sembrava di essermi spiegato sufficientemente bene, riguardo la mia conoscenza del Versys, ma a quanto pare sono stato mal interpretato...

    Il mio discorso riguardo la prova della moto era ovviamente riferito alla ZSX un modello attualmente in produzione e con un'elettronica sopraffina dotato di piattaforma IMU, ABS cornering, sensori di inclinazione, ovviamente pinze radiali, fari full LED ecc ecc.

    Ecco tutta questa elettronica Bosch dedicata alla sicurezza sarà utilizzata anche sulla nuova Versys, di terza generazione...
    Aggiungendo inoltre sulla versione SE anche sospensioni elettroniche, cruise control,cornering light, cruscotto già utilizzato sull'ammiraglia H2 SE.



    Il mondo và avanti per fortuna,per cui non si può paragonare assolutamente il primo modello con quello che a breve uscirà in commercio.
    Il problema delle vibrazioni era già stato risolto sulla versione prodotta attualmente, tramite degli spessori in gomma posizionati sulla piastra.

    Altrimenti mi pare di ascoltare i soliti discorsi di coloro che anno avuto un motore 4 cilindri prodotto negli anni 80/90, e il proprio giudizio è dato dalla propria esperienza/ricordo in sella a quei modelli, sui quali tutti inevitabilmente ti diranno: "L'erogazione 4 cilindri a me non mi piace, perchè in basso è vuoto, per poi esplodere una volta superato un certo numero di giri" è questo ERA certamente vero!

    Ecco chi ancora a questa idea distorta sui motori plurifrazionati consiglio di provare un qualsiasi modello di produzione recente, tolto i 6 cilindri che sono ancor più un mondo a sè, i 4 cilindri attuali alla guida, dispongono di una fruibilita e di una morbidezza in basso anche in 6° sconosciuta ad un qualsiasi bicilindrico, che necessita di un'uso molto più intenso del cambio.

    Lascia un commento:



Sto operando...
X