annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Eicma 2018: le nostre classifiche

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #31
    Originariamente inviato da BUCEFALO1 Visualizza il messaggio
    Fondamentale avere programmi e cullare sogni
    Cosa saremmo senza sogni? Nullità, vale soprattutto per giovani e anziani già a riposo.
    paolo

    "Ogni tanto una zingarata fa bene al cuore". (Giorgio)

    Commenta


    • #32
      Originariamente inviato da paolo2145 Visualizza il messaggio

      Cosa saremmo senza sogni? Nullità, vale soprattutto per giovani e anziani già a riposo.
      https://www.youtube.com/watch?v=aAZw...f7uel3E1qL5g8E
      facebook = Franco Marizza (aquilasolitaria)
      http://www.youtube.com/watch?v=ZAZ-iul2Li4
      http://www.youtube.com/watch?v=voIbHDwLSYI

      Commenta


      • #33
        Originariamente inviato da paolo2145 Visualizza il messaggio

        Cosa saremmo senza sogni? Nullità, vale soprattutto per giovani e anziani già a riposo.
        In fin dei conti sono la benzina della vita. Anche per i quasi sessantenni
        BUCEFALO BFS n. 3
        BMW R 1150 RT 2004 2015 ora K GT 1300
        Chiavari - Udine

        Commenta


        • #34
          Originariamente inviato da paolo2145 Visualizza il messaggio

          Cosa saremmo senza sogni? Nullità, vale soprattutto per giovani e anziani già a riposo.
          Certamente, persino io ho programmi e sogni più o meno realizzabili ma non riesco, realisticamente, a proiettarli troppo in avanti considerando l'anagrafe.
          Non vorrei, aspettando troppo tempo nel fare le cose, ritrovarmi poi nell'impossibilità di farle.
          Pessimista o realista?

          Commenta


          • #35
            Originariamente inviato da Saudade Visualizza il messaggio

            Certamente, persino io ho programmi e sogni più o meno realizzabili ma non riesco, realisticamente, a proiettarli troppo in avanti considerando l'anagrafe.
            Non vorrei, aspettando troppo tempo nel fare le cose, ritrovarmi poi nell'impossibilità di farle.
            Pessimista o realista?
            Caro Luca realista, il mio orizzonte è più vicino del tuo, con l'occhio bionico lo vedo bello nitido ma è difficile misurare la distanza, per fortuna.
            Non cerco di sbirciare oltre ma la parte che vedo al di qua mi piacerebbe riempirla un po' e gli oggetti che preferisco sono le moto.
            Almeno una vorrei possederla, prima che l'orizzonte mi scavalchi.
            Se sarà potrà essere la V85TT o, se la faranno, la V85 nuda con ruote da 17.
            L'ultima non potrà essere uno Scaldabagno, pur con la S maiuscola, ma una moto che mi consenta di tenere le ginocchia meno chiuse e abbia frizione e cambio come merita una moto vera; poi 30 è molto meglio di 29.

            Ma tu, se non farai come me, come potrai reggere il mio passo salendo insieme in Raticosa?
            Pensaci bene e non fare il Paperon De' Paperoni, spendine un po'.
            paolo

            "Ogni tanto una zingarata fa bene al cuore". (Giorgio)

            Commenta


            • #36
              Originariamente inviato da Saudade Visualizza il messaggio

              Non vorrei, aspettando troppo tempo nel fare le cose, ritrovarmi poi nell'impossibilità di farle.
              Pessimista o realista?
              luca, se ne hai la possibilità economica, prenditi una moto che ti piace e che useresti con soddisfazione, non stare troppo a pensarci.

              Originariamente inviato da paolo2145 Visualizza il messaggio

              Se sarà potrà essere la V85TT o, se la faranno, la V85 nuda con ruote da 17.
              la v85 più stradale era stata molto ventilata, data pressochè per certa, ma poi sparita all'ultimo momento. il problema è che non credo che guzzi abbia voglia di presentarla durante l'anno per poi consegnarla a breve, a questo punto si rischia di rimandare il tutto a eicma (o agli eventi guzzi dell'autunno) 2019. prenderti una Maiala subito invece ti consentirebbe di tenere integra senza rinunciare alla precisione honda, il tutto a cifre ragionevoli.


              comunque, tornando al salone, non mi dispiace la concept di Aprilia, Rs660, sportiva bicilindrica con motore ricavato dal v4 della Tuono, e sicuramente utilizzabile per una gamma potenzialmente ampia di nuovi progetti.
              Moto Guzzi Breva 1200 "cigno nero" (133100km). club degli illusi tessera n. 92 BFS n 13
              è severamente vietato dare da mangiare alle scimmie altrui....

              Commenta


              • #37
                Originariamente inviato da paolo2145 Visualizza il messaggio

                Cosa saremmo senza sogni? Nullità, vale soprattutto per giovani e anziani già a riposo.
                "...perchè la vita è un brivido che vola via...è tutto un equilibrio sopra la follia..." (Sally - Vasco Rossi)
                enzorock!!! moto, panza e rock and roll !!!
                Juventus Club Mototurismo - Presidente Fondatore n. 1-TRE STELLE!
                Honda CB 500 X- 2018 - BFS n.2

                Commenta


                • #38
                  Originariamente inviato da paolo2145 Visualizza il messaggio

                  Caro Luca realista, il mio orizzonte è più vicino del tuo, con l'occhio bionico lo vedo bello nitido ma è difficile misurare la distanza, per fortuna.
                  Non cerco di sbirciare oltre ma la parte che vedo al di qua mi piacerebbe riempirla un po' e gli oggetti che preferisco sono le moto.
                  Almeno una vorrei possederla, prima che l'orizzonte mi scavalchi.
                  Se sarà potrà essere la V85TT o, se la faranno, la V85 nuda con ruote da 17.
                  L'ultima non potrà essere uno Scaldabagno, pur con la S maiuscola, ma una moto che mi consenta di tenere le ginocchia meno chiuse e abbia frizione e cambio come merita una moto vera; poi 30 è molto meglio di 29.

                  Ma tu, se non farai come me, come potrai reggere il mio passo salendo insieme in Raticosa?
                  Pensaci bene e non fare il Paperon De' Paperoni, spendine un po'.
                  Sto dicendo la stessa cosa, carpe diem!! Se, come pare, opterò per la V85TT (l'eventuale versione stradale non m'interessa), mi piacerebbe prenderla a primavera, magari in tempo per la mototendata, sfruttando così la stagione favorevole sino ad ottobre.
                  Hai ragione sul fatto che sarebbe opportuno attendere sino al 2020 per constatarne l'affidabilità ma non so come sarò allora, quindi.......

                  Commenta



                  Sto operando...
                  X