AdServer - Under NavBar

Comprimi

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Honda Crossrunner 800 travel edition

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Honda Crossrunner 800 travel edition

    è una moto di cui non si parla mai, ha in effetti avuto un successo molto limitato, almeno da noi. io la provai quando uscì e mi piacque molto, facile da guidare, comoda fatta bene, il motore V4 con il vtech è particolare, può piacere oppure no, io la dovrei avere qualche tempo per dare una risposta, certo è che oggi si può fare di meglio.

    ma perchè è andata male fin dall'inizio? per me ci sono state divese ragioni, non necessariamente tecniche:

    -la concomitanza dell'uscita della Yamaha Tracer, ritenuta superiore da molti (poi per me non lo era, non su tutti gli aspetti perlomeno), e oggettivamente meno cara da comprare, all'inizio.

    -appunto il prezzo alto, se vai a vedere che non è nemmeno un 800 pieno (780) ti costa come una moto di fascia più alta, tipo un versys 1000 ad esempio.

    -la casa stessa l'ha promossa poco a mio avviso, quando è uscita già si parlava dell'arrivo della Africa twin, che seppure diversa, in quella fascia di prezzo ha catalizzato più attenzione

    oggi resiste, è stata aggiornata euro4 l'anno scorso, e non viene proposta più in versione base, ma solo travel edition.







    è il caso di rivalutarla? forse si e forse no. come pregi, di sicuro io vedo la qualità costruttiva e cura dei dettagli. inoltre, il prezzo di listino di 13.700 euro circa (in teoria 14 con la messa su strada) è sempre parecchio alto, però la moto esce con tris di valigie, paramotore, faretti, schermo ato e manopole riscaldate, di fatto non hai bisogno di aggiungere niente, prendi e parti.
    io poi penso che soldi alla mano, la cifra iniziale possa ridursi abbastanza per qualche nuovo in pronta consegna, o perlomeno è una mia idea.

    ciononostante, se si pensa che tanto il motore che il telaio sono stati solo aggiornamenti di produzioni abbastanza datate, indubbiamente si poteva pretendere un prezzo di acquisto più basso. capisco pure che oggi per le case sia più economico produrre un bicilindrico frontemarcia di un v4, ma insomma, è una vita che lo fanno....

    in ogni caso a me come moto piace, sul nuovo non so se la comprerei, vorrei valutare molta concorrenza prima, comunque, c'è anche lei in circolazione.
    Moto Guzzi Breva 1200 "cigno nero" (131900km). club degli illusi tessera n. 92 BFS n 13
    è severamente vietato dare da mangiare alle scimmie altrui....

  • #2
    Le borse comprese sono un'imposizione. Se non ti piacciono ci devi spendere 2 volte e cambiarle.
    Per il resto concordo, un'ottima moto che dovrebbe costare di meno, ma considerando la tecnologia v-tec del motore e il motore stesso a 4v, non si può pensare che costi come un bicilindrico frontemarcia come l'Africa Twin, il cui schema è decisamente più semplice.
    Gabriele da Gubbio
    Moto Guzzi Bellagio 940 2009 - Honda Transalp 650 2003 - BMW R 1100 RT 2000 - Moto Guzzi California EV 2005 - - Vespa 50 special 4 marce 1981

    Commenta


    • #3
      Sicuramente un'ottima moto ma...emozionante come l'insalata del McDonald's...
      enzorock!!! moto, panza e rock and roll !!!
      Juventus Club Mototurismo - Presidente Fondatore n. 1-TRE STELLE!
      Honda CB 500 X- 2018 - BFS n.2

      Commenta


      • #4
        Ecco, prendo spunto per una domanda che ogni tanto mi frulla. (Se la risposta è ovvia, non badate alla mia dabbenaggine tecnica)
        Perchè il prezzo di una moto (ma anche della macchine ma non usciamo dal seminato) sale così tanto al salire della cilindrata?
        In fondo, si tratta di qualche chilo in più o in meno di ferro, non credo che dal punto di vista produttivo cambi in modo così netto.
        O viceversa: Perchè un mezzo di cilindrata più bassa non può avere un telaio, sospensioni ecc di qualità maggiore?
        Prendiamo questa moto: è un 800 ma costa come un 1000. In fondo se ha la stessa qualità costruttiva.... no?
        Il mondo è troppo bello per sbirciarlo dal finestrino! Suzuki VStrom 1000 - Il piu' bel viaggio in moto? Il prossimo. BFS n.11
        Quelli già fatti: http://www.madzilla.it - Velleità di scrittore

        Commenta


        • #5
          Se pensi che anche i taglindi hanno un prezzo differente tra moto con lo stesso motore ma di cilindrata più alta è chiaro che ci sono motivi di marketing. Chi ha un prodotto di fascia "premium" accetta prezzi più alti.
          BMW R1200GS ADV "Olivia" - F650GS "Pippo"
          Il nostro sito

          Commenta


          • #6
            Avrà anche sostanza ma emozioni pari a zero. Poi son sempre 14 mila euro per avere degli optional di cui forse non c’è un gran bisogno, concordo con Zivas e oltre alle borse che me ne fo dei faretti?
            BUCEFALO BFS n. 3
            BMW R 1150 RT 2004 2015 ora K GT 1300
            Chiavari - Udine

            Commenta


            • #7
              indubbiamente avere una versione base e una travel edition sarebbe stato meglio, ma già è tanto che non l'hanno tolta del tutto dal commercio in italia. la stessa cosa hanno fatto con la sua sorella Vfr, disponibile solo in versione plus, con valigie laterali (che poi sono le stesse mi pare). paramotore e faretti sono nelle versioni travel anche delle altre honda, tipo Nc750 o Cb500x, non mi pare una cosa strana, gli optional vanno a pacchetti, capita che una delle cose incluse ti interessi poco.

              per il discorso del prezzo (madzilla), io non sono uno addentro alle cose, ma ipotizzo che per honda valga anche il luogo di produzione, ad sempio questa è fatta in giappone, altre più economiche in Thailandia. se guardo da vicino la Cbr650f e il Vfr800f, simili di cilindrata ma diversissimi nel prezzo, noto comunque una diversa qualità percepita.

              sul discorso emozioni che dire, molto è soggettivo (a parte Enzo che odia a priori tutte le moto da turismo ), il V4 può piacere oppure no ma se lo guidi è un motore tutt'altro che anonimo, effetto che ad esempio quando la provai mi fece la più celebrata africa twin. certo la Tracer 900 come motore la bacchetta abbastanza, quello si, per parlare di una concorrente diretta.
              Moto Guzzi Breva 1200 "cigno nero" (131900km). club degli illusi tessera n. 92 BFS n 13
              è severamente vietato dare da mangiare alle scimmie altrui....

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Todd Visualizza il messaggio

                sul discorso emozioni che dire, molto è soggettivo (a parte Enzo che odia a priori tutte le moto da turismo ), .
                non è vero! La RT 1200 mi è sempre piaciuta anche nelle vecchie versioni

                enzorock!!! moto, panza e rock and roll !!!
                Juventus Club Mototurismo - Presidente Fondatore n. 1-TRE STELLE!
                Honda CB 500 X- 2018 - BFS n.2

                Commenta


                • #9
                  Bella, ora più di prima, mi ha sempr dato la sensazione di una moto solida e compatta.
                  Nella versione base di prima non mi è mai piaciuto quel micro cupolino fisso ma ora è un'altra cosa, ma sarebbe opportuno poterla avere anche senza borse originali (che saranno le solite da 29 lt) e ad un prezzo accettabile.
                  Luca
                  TDM 900

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da madzilla Visualizza il messaggio
                    Perchè il prezzo di una moto (ma anche della macchine ma non usciamo dal seminato) sale così tanto al salire della cilindrata?
                    Secondo me in parte marketing, in parte numeri di produzione, in parte qualità costruttiva globale.
                    A volte nelle auto lo stesso modello, stesso allestimento ma motori differenti comporta una componentisca differente che alla fine paghi (tipo freni, sospensioni, ruote, ecc...).
                    Certo, in alcune situazioni, nelle auto dove il numero di versioni e motorizzazioni per ogni modello è elevato, c'è una grossa componente di marketing.
                    Esistono auto, stesso modello, stesso allestimento, stesso motore ma in due versioni differenti con variazione solo della potenza solo per diverso settaggio della centralina che ti fanno pagare almeno 1.000 euro in più...
                    Luca
                    TDM 900

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Frush Visualizza il messaggio
                      Se pensi che anche i taglindi hanno un prezzo differente tra moto con lo stesso motore ma di cilindrata più alta è chiaro che ci sono motivi di marketing. Chi ha un prodotto di fascia "premium" accetta prezzi più alti.
                      Passi il prezzo dei ricambi (a volte concretamente più costosi e altre volte con prezzo più alto solo per una questione commerciale) ma a volte cambia pure il prezzo della manodopera dello stesso meccanico in base alla marca di auto che ripara.
                      Il prezzo dei ricambi è un fattore da valutare molto bene se vuoi acquistare un mezzo molto usato ma di lusso (che paghi come uno nuovo di categoria molto inferiore) perchè i pezzi di ricambio sono sempre molto più costosi.
                      Luca
                      TDM 900

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da luca-a Visualizza il messaggio
                        Passi il prezzo dei ricambi (a volte concretamente più costosi e altre volte con prezzo più alto solo per una questione commerciale) ma a volte cambia pure il prezzo della manodopera dello stesso meccanico in base alla marca di auto che ripara.
                        Il prezzo dei ricambi è un fattore da valutare molto bene se vuoi acquistare un mezzo molto usato ma di lusso (che paghi come uno nuovo di categoria molto inferiore) perchè i pezzi di ricambio sono sempre molto più costosi.
                        Verissimo, è tutto in funzione del marchio,, più o meno blasonato, e della percezione del modello nell'immaginario collettivo......
                        Quanto alla Crossrunner a me piace parecchio anche se, avendo avuto la progenitrice VF 750 S, ricordo un calore molto fastidioso trasmesso al pilota nei mesi estivi, per di più in zona zebedei (trasformati in uova sode). Certo, il prezzo è importante, direi eccessivo considerando che il motore pur "complicato" è stato abbondantemente ammortizzato. Forse anche qui vale la tesi di Paolo secondo cui i marchi importanti fanno pagare i fregi sul serbatoio, in questo caso l'ala, 1000 euro ciascuno

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Saudade Visualizza il messaggio
                          Forse anche qui vale la tesi di Paolo secondo cui i marchi importanti fanno pagare i fregi sul serbatoio, in questo caso l'ala, 1000 euro ciascuno:win
                          Se fossero eliche 2.000 cad.
                          Luca
                          TDM 900

                          Commenta


                          • #14
                            Incrociata un paio di volte. Stupenda. Ma io faccio poco testo...se rifletto non trovo una Honda che non mi piaccia.
                            Todd! Ti ci vedo sù benissimo!
                            Ah, sei ancora qua? E che aspetti? Ormai una moto mediamente seria viaggia sui 20.000 e manco ha le borse. Questa è fatta benissimo ed è un affare!
                            Se avesse il dono della parola Ti avrebbe sussurrato...comprami!
                            Daniele su Transalp 600 del '92
                            __________________________________________________ ________________
                            Attento a ciò che desideri....perchè potresti ottenerlo ! (cit. O.W.)

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da Saudade Visualizza il messaggio

                              Quanto alla Crossrunner a me piace parecchio anche se, avendo avuto la progenitrice VF 750 S, ricordo un calore molto fastidioso trasmesso al pilota nei mesi estivi, per di più in zona zebedei (trasformati in uova sode). Certo, il prezzo è importante, direi eccessivo considerando che il motore pur "complicato" è stato abbondantemente ammortizzato. Forse anche qui vale la tesi di Paolo secondo cui i marchi importanti fanno pagare i fregi sul serbatoio, in questo caso l'ala, 1000 euro ciascuno
                              io non ricordo calore dalla prova, però era più o meno di questi tempi, uno la dovrebbe tenere in estate per farsi un'idea.
                              per il prezzo, va detto che oggi Honda tende a fare diversi modelli a prezzi concorrenziali, vedi la NC. questa costa tanto, poi magari soldi alla mano trovi qualche conce che ne ha una in salone da un anno e passa, e ci sta che qualcosa ti possa togliere.

                              Originariamente inviato da KIWI99 Visualizza il messaggio
                              Incrociata un paio di volte. Stupenda. Ma io faccio poco testo...se rifletto non trovo una Honda che non mi piaccia.
                              Todd! Ti ci vedo sù benissimo!
                              Ah, sei ancora qua? E che aspetti? Ormai una moto mediamente seria viaggia sui 20.000 e manco ha le borse. Questa è fatta benissimo ed è un affare!
                              Se avesse il dono della parola Ti avrebbe sussurrato...comprami!
                              fuorissimo budget, anche usata post 2015 da brava honda ti mette molto a tuo agio, fai due o tre rotatorie e già te la senti ben cucita addosso, ma io per ora tiro avanti con la mia, poi credo che andrò su qualcosa di più economico...ma a regola più in là nel tempo.
                              Moto Guzzi Breva 1200 "cigno nero" (131900km). club degli illusi tessera n. 92 BFS n 13
                              è severamente vietato dare da mangiare alle scimmie altrui....

                              Commenta

                              AdServer - Sidebar Top

                              Comprimi

                              AdServer - Sidebar Bottom

                              Comprimi

                              AdServer - Under Content

                              Comprimi
                              Sto operando...
                              X