annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Andiamo a fare un giro?

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • stac
    ha iniziato la discussione Andiamo a fare un giro?

    Andiamo a fare un giro?

    Nonostante le previsioni non siano troppo buone volevo fare un giro, di 2-3 giorni, (io sono libero anche lunedì perchè a San Marino è festa).
    Avevo in mente l'ottovolante svizzero con rientro da Maloja e Bernina ecc...
    Seguendo il sole però si dovrebbe puntare all'estremo sud dell'Italia o della Francia.
    Qualcuno ha delle proposte?
    A proposito quando c'è il secondo incontro ligure?

  • stac
    ha risposto
    Originariamente inviato da Todd Visualizza il messaggio

    lunedi scorso sono passato proprio da quelle parti, arezzo, sansepolcro, poi e45 fino a sarsina, e direzione san Leo. giornata bella di sole ma troppo fresca per i miei gusti, per essere estate. e strade davvero malmesse, alcune quasi inguidabili. breve sosta a san leo, sempre splendido, e ripartenza verso il tuo paese, Verucchio: bello, mi è piaciuto, ma tutta la zona non è male, ci andrei più spesso se non fosse per il fatto che rimane lontana, nemmeno troppo come distanza ma come strade, molto lente e poco scorrevoli. al ritorno viamaggio, poi e45 fino a umbertide, e dopo Tuoro sul trasimeno, raccordo perugia-bettolle fino a Sinalunga, e da li verso l'amiata.
    Da Sarsina se sei passato per Sant'Agata Feltria la strada non è messa male, se sei passato da Miniera invece...
    Da San Leo a Pietracuta è un vero disastro.
    Verucchio è un bel balcone sulla riviera romagnola, dentro la rocca c'è poco e niente, il museo archeologico, sulla civiltà villanoviana, nel convento di Sant'Agostino invece ha della roba interessante per chi è appassionato. Più in basso c'è la pieve romanica perfettamente conservata e il convento, col cipresso, che la leggenda narra piantato da San Franceso nei primi del 1200. Non mancano ovviamente i posti dove mangiare bene.

    Lascia un commento:


  • Todd
    ha risposto
    Originariamente inviato da stac Visualizza il messaggio
    Io comunque un giro l'ho fatto. Per un po' mi sono pure illuso che le previsioni meteo fossero sbagliate.
    Sono andato al passo di Viamaggio, poi sono sceso a Sansepolcro, ho preso la E45 fino a Città di Castello, sono salito al passo di Bocca Serriola, Apecchio, monte Nerone, (a 300m dalla cima ho capito che le previsioni meteo erano giuste), Piobbico, Sant'Angelo in Vado, Villagrande, San Leo, casa. Metà del giro sotto l'acqua, ma a parte la giacca antipioggia che non è più anti, non ho sofferto molto. Buono il comportamento delle pr4.
    lunedi scorso sono passato proprio da quelle parti, arezzo, sansepolcro, poi e45 fino a sarsina, e direzione san Leo. giornata bella di sole ma troppo fresca per i miei gusti, per essere estate. e strade davvero malmesse, alcune quasi inguidabili. breve sosta a san leo, sempre splendido, e ripartenza verso il tuo paese, Verucchio: bello, mi è piaciuto, ma tutta la zona non è male, ci andrei più spesso se non fosse per il fatto che rimane lontana, nemmeno troppo come distanza ma come strade, molto lente e poco scorrevoli. al ritorno viamaggio, poi e45 fino a umbertide, e dopo Tuoro sul trasimeno, raccordo perugia-bettolle fino a Sinalunga, e da li verso l'amiata.

    Lascia un commento:


  • madzilla
    ha risposto
    Il 10 prendiamo il traghetto e andiamo a Palermo. Di lì risaliremo, con particolare attenzione alla Calabria.
    Temo che il 22 saremo ancora lontani dalla Liguria.
    Come sostiene la dottoressa Grazia Arcazzo in uno dei suoi innumerrevoli trattati: "Non è il caso di rinunciare ad un giro di due settimane in Italia meridionale per un giro di un giorno non lontano da casa"

    Lascia un commento:


  • stac
    ha risposto
    Peccato non avessi con me la Fuji subacquea, avrei fatto degli scatti interessanti. A guardare i fiumi di fango e ghiaia che attraversavano la sede stradale il nubifragio deve avermi preceduto di poche decine di minuti nel tratto che da Villagrande scende verso San Leo e Pietracuta.

    Lascia un commento:


  • Dagasse
    ha risposto
    E allora, tutto sommato, bene così

    Lascia un commento:


  • stac
    ha risposto
    La vista spaziava abbastanza nonostante la pioggia le nuvole e le bombe d'acqua che si stavano scaricando verso sud ovest

    Lascia un commento:


  • Dagasse
    ha risposto
    Ma quanto me piace il monte Nerone :yeah:
    La vista spaziava o....nuvolava?

    Lascia un commento:


  • stac
    ha risposto
    Io comunque un giro l'ho fatto. Per un po' mi sono pure illuso che le previsioni meteo fossero sbagliate.
    Sono andato al passo di Viamaggio, poi sono sceso a Sansepolcro, ho preso la E45 fino a Città di Castello, sono salito al passo di Bocca Serriola, Apecchio, monte Nerone, (a 300m dalla cima ho capito che le previsioni meteo erano giuste), Piobbico, Sant'Angelo in Vado, Villagrande, San Leo, casa. Metà del giro sotto l'acqua, ma a parte la giacca antipioggia che non è più anti, non ho sofferto molto. Buono il comportamento delle pr4.

    Lascia un commento:


  • JONATHAN
    ha risposto
    Seguo con interresse

    Lascia un commento:


  • zivas
    ha risposto
    Io forse quel we sono verso l'Abruzzo

    Lascia un commento:


  • Saudade
    ha risposto
    Le idee di Battista sono sempre valide ma dal piacentino ci si spinge a Chiavari?

    Lascia un commento:


  • paolo2145
    ha risposto
    Da parte mia 22 OK.
    L'idea di Battista mi va.

    Lascia un commento:


  • cabris
    ha risposto
    Forse pioverà domani, ma qui oggi sole e caldo. Io resto ad Antibes ancora per qualche giorno.

    Lascia un commento:


  • BUCEFALO1
    ha risposto
    Originariamente inviato da Saudade Visualizza il messaggio
    Peco, s'era ipotizzato di trovarci a Chiavari a luglio, poi tutto è slittato a settembre. Vedremo gli sviluppi.
    L amico Batty propone un incontro il 22. Potrebbe essere l’occasione giusta.

    Lascia un commento:



Sto operando...
X